Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, consentite le visite ai pazienti gravi o terminali in ospedale. La decisione dell'Alto Adige: ''Un contributo all'umanità e alla dignità delle persone''

L'opportunità di visitare i parenti sarà data ai familiari che avranno precedentemente ottenuto l’autorizzazione da parte del Primario o dalla Primaria del reparto. Prima della visita dovrà essere compilato un modulo di richiesta. Inoltre, il richiedente sarà adeguatamente informato sui rischi connessi alla visita

Pubblicato il - 23 December 2020 - 16:12

BOLZANO. La possibilità per i famigliari stretti di far visita ai propri cari che si trovano in ospedale gravemente malati a causa del Covid oppure terminali.

 

Un contributo all'umanità e a darne comunicazione è stata l’Azienda sanitaria dell'Alto Adige in vista delle festività natalizie.

 

Ai familiari di pazienti gravemente malati o terminali a causa di un’infezione da Covid-19 sarà consentito l'accesso sicuro ai reparti ospedalieri di tutti i Comprensori sanitari.

 

L'opportunità di visitare i parenti sarà data ai familiari che avranno precedentemente ottenuto l’autorizzazione da parte del Primario o dalla Primaria del reparto.

Prima della visita dovrà essere compilato un modulo di richiesta. Inoltre, il richiedente sarà adeguatamente informato sui rischi connessi alla visita.

 

Durante la visita i familiari saranno accompagnati dal personale ospedaliero. Non sarà tuttavia consentito il contatto fisico diretto con il paziente. I visitatori dovranno indossare i dispositivi di protezione previsti per accedere agli ambienti che ospitano pazienti infetti.

 

"Il mondo continua a trovarsi in una situazione eccezionale e molte cose che prima sembravano ovvie non sono attualmente possibili. Poter visitare i parenti stretti gravemente malati perché affetti da Covid-19 è un contributo all'umanità e alla dignità delle persone anche in questi tempi difficili" ha spiegato il Direttore generale Florian Zerzer.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 settembre
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 settembre - 17:29
Sono stati analizzati 2.035 tamponi tra molecolari e antigenici. Sono stati trovati 13 casi tra under 19 e 3 contagi tra gli over 60. Ci [...]
Ambiente
16 settembre - 13:23
Rinascita Rovereto annuncia un ricorso alla Corte dei Conti per “il danno erariale procurato dalle normative poste in essere dai responsabili [...]
Cronaca
14 settembre - 17:37
L'uomo ha attirato l'attenzione delle forze dell'ordine durante un controllo stradale, la perquisizione allargata anche all'abitazione ha portato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato