Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Alto Adige, rapporto contagio/tampone a 0,35%, ci sono 3 nuovi positivi ma nessun decesso

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina hanno effettuato 834 tamponi per un rapporto a 0,35% di test risultati positivi. Complessivamente la provincia sale a 2.578 casi, mentre restano 290 le vittime

Pubblicato il - 14 maggio 2020 - 12:20

BOLZANO. Ci sono altri 3 positivi nelle ultime 24 ore in Alto Adige e nessun morto legato a Covid-19. Complessivamente la provincia sale a 2.578 casi, mentre restano 290 le vittime.

 

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina hanno effettuato 834 tamponi per un rapporto a 0,35% di test risultati positivi. A livello provinciale l'Azienda sanitaria ha effettuato finora complessivamente 52.015 tamponi su 23.487 persone.

 

Il numero dei decessi legati a Covid-19 negli ospedali è di 173 persone, mentre si attesta a 117 persone quelle nelle case di riposo. Sono quindi 290 le persone decedute in Alto Adige.

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 59 pazienti affetti da Covid-19. Altre 37 persone assistite dall'Azienda sanitaria sono casi sospetti. Sono 5 le persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva. Attualmente ci sono 2 pazienti altoatesini ricoverati in reparti di terapia intensiva in cliniche in Austria.

 

Sono 1.040 le persone che attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare, mentre sono 9.440 i cittadini che hanno già concluso la quarantena e l’isolamento domiciliare. Finora sono 10.480 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena.

 

A oggi sono risultati positivi al test del coronavirus 235 operatori dell’Azienda sanitaria, 205 di questi sono guariti. A questi si aggiungono 12 medici di medicina generale e 2 pediatri di libera scelta (tutti guariti).

 

Sono 1.908 le persone guarite dal Covid-19 (+36 rispetto a ieri). A queste si aggiungono 699 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 2.607 (+48 rispetto al giorno precedente).

 

I numeri in breve:

tamponi effettuati ieri (13 maggio): 834

nuovi tamponi positivi: 3

numero complessivo dei tamponi effettuati: 52.015

numero delle persone sottoposte al test: 23.487

numero delle persone positive al Coronavirus:  2.578

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 59

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 5

numero di pazienti Covid-19 ricoverati in terapia intensiva in Austria: 2

casi sospetti: 37

decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 173 (+0)

decessi nelle case di riposo: 117 (+0)

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 290 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 1.040

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 9.440

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento:  10.480

persone guarite: 1.908 (+ 36 rispetto al giorno prima). A queste si aggiungono 699 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 2.607 (+ 48)

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 235 (205 guariti)

medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti)

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato