Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nessun decesso nelle ultime 48 ore e 3 nuovi positivi in Alto Adige

Il tasso dei contagi sui tamponi effettuati in Alto Adige continua a essere inferiore all'1%. Sono 3 infatti i nuovi positivi su 448 analizzati dai laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina, mentre stabile a 290 rimane il numero delle vittime, uguale dal 9 maggio. Il bilancio complessivo registra dunque 2572 contagi da inizio epidemia

Pubblicato il - 11 maggio 2020 - 11:47

BOLZANO. Tre nuovi positivi e ancora zero vittime. È questo il bollettino aggiornato a lunedì 11 maggio 2020 comunicato dall'Azienda sanitaria altoatesina sulla situazione Coronavirus in provincia di Bolzano. Il bilancio sale così a 2572 contagiati, mentre stabile a 290 rimane quello dei decessi, senza che sia stata registrata alcuna vittima negli ultimi due giorni.

 

Diminuisce il numero di tamponi effettuati. Se ieri infatti ne erano risultati positivi 2 su 713, nelle ultime 24 ore i laboratori dell'Azienda sanitaria di Bolzano ne hanno analizzati 448, di cui 3 appunto sono risultati positivi. Il tasso dei contagi sui tamponi somministrati sale così dallo 0,28% di ieri, domenica 10 maggio, allo 0,67% di oggi. Numeri decisamente più positivi di quelli provenienti da Trento, dove anche ieri il numero di contagiati ha superato i 30 (34 in particolare), su 1978 tamponi (record assoluto in provincia di Trento, fino ad ora), per un tasso di contagi/tamponi dell'1,72%.

 

Se dunque in Trentino il tasso sembra aver preso una stabilità sotto al 2% (all'1,72% di ieri erano preceduti l'1,95% di sabato 9 maggio, pari a 38 tamponi positivi su 1951, e l'1,87% di venerdì 8 maggio, pari a 30 positivi su 1602), la forbice tra le due province che compongono la regione Trentino-Alto Adige/Südtirol continua a essere rilevante, ancora di più se si guarda il bilancio complessivo: in provincia di Trento i contagiati sono, in attesa dell'aggiornamento di oggi, 5111, 444 i decessi positivi a Covid-19.

 

Complessivamente da inizio epidemia i laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina hanno analizzato 50019 tamponi su 22500 persone. I pazienti positivi a Covid-19 attualmente ricoverati nei normali reparti dei 7 ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'esercito attrezzata appositamente a Colle Isarco sono 85, mentre altre 44 persone sono assistite dall'Azienda sanitaria come casi sospetti. Sono 5 le persone ricoverate invece nei reparti di terapia intensiva degli ospedali altoatesini, 2 i pazienti ricoverati in reparti analoghi in cliniche austriache.

 

Il numero di decessi, come detto, rimane stabile da 48 ore a 290 unità. 173 di questi sono morti negli ospedali, 117 nelle case di riposo. I guariti, al contrario, salgono a 1835; tra questi 202 sanitari, mentre 33 sono quelli ancora positivi al Coronavirus.

 

Le persone attualmente in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare sono 971, mentre 9269 sono i cittadini che hanno concluso misure del genere. Dall'inizio dell'epidemia, in conclusione, sono 10240 i cittadini a cui hanno imposto provvedimenti di isolamento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 aprile - 16:05
Le persone arrivano al Centro vaccinale ma si trovano accalcate fuori dalla struttura: “Per non doversi ammassare c’era persino chi faceva [...]
Cronaca
12 aprile - 12:21
Nel corso dell'emergenza Covid le persone hanno dovuto rispettare il periodo di isolamento a causa del contagio o del contatto di una persona [...]
Cronaca
12 aprile - 13:05
Prima è rimasto in piedi tra gli alberi schiantati della tempesta Vaia, nei giorni scorsi è riuscito a resistere ad un furioso incendio. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato