Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Veneto, altri 15 decessi e verso gli 11 mila contagi. Zaia: ''Abbiamo un piano di ripartire''

C'è un rallentamento nel veronese nelle ultime 24 ore: sono 63 i nuovi contagi e 7 le vittime per un totale di 2.567 casi e 189 decessi. La provincia di Padova ritorna quella con più casi in Veneto

Di L.A. - 04 aprile 2020 - 20:55

VERONA. Ci sono altri 122 casi rispetto al report di questa mattina in Veneto e altri 15 decessi (Qui articolo). A livello regionale si è ormai prossimi agli 11 mila contagi, 10.946 in questo momento, mentre sono 624 i morti per complicanze legate a Covid-19.  

 

C'è un rallentamento nel veronese nelle ultime 24 ore: sono 63 i nuovi contagi e 7 le vittime per un totale di 2.567 casi e 189 decessi.

 

Più 42 a Padova che si attesta a 2.588 casi e ritornala provincia più colpita dal coronavirus in Veneto, i morti sono 103. A Vo' nessun nuovo positivo (86 casi e 3 decessi).

 

Non ci sono nuovi positivi a Rovigo, ferma a 184 casi e 5 decessi, mentre sale di 13 persone la provincia di Belluno: 535 casi e 22 morti.

 

Più 2 a Treviso per 1.689 casi e 122 morti, più 17 a Venezia per 1.379 casi e 96 vittime e più 28 a Vicenza con 1.636 casi e 79 morti.

 

"Questa settimana è quella critica - commenta il presidente Luca Zaia - registriamo un lento recupero e dobbiamo mantenere le restrizioni attuali. A breve arriva una ordinanza per chiarire che anche edicole e tabacchini possono vendere articoli di cancelleria. Confermo che stiamo preparando un piano per la riapertura in modo graduale e che metteremo a disposizione del governo in quanto la decisione spetta a Roma".

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 06:01

Ci auguriamo che non ci sia una ''prossima volta'' parlando di epidemie e che quindi questa sia solo un'uscita infelice di Segnana, l'attacco a un organismo professionale che in questi mesi non si è risparmiato per cercare di risolvere le criticità, senza magari tutti quegli elementi in mano alla task force e l'esecutivo, appare davvero ingeneroso

24 maggio - 19:27
Complessivamente ci sono 5.399 casi e 461 decessi da inizio emergenza coronavirus in Trentino. I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone a 0,71%. Sono 12 i nuovi positivi, 9 con sintomi negli ultimi 5 giorni e 3 con screening
24 maggio - 18:58
I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone che resta sotto la soglia dell'1% di test positivi, a 0,71% per la precisione. Sono 4 i pazienti nei reparti di terapia intensiva. Il Trentino si porta complessivamente a 5.399 casi da inizio emergenza coronavirus
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato