Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Veneto, altri 16 morti e 123 positivi. Zaia: ''Cambiamo strategia, ci concentriamo su dispositivi e cittadini''

Sono 13.891 le persone contagiate dall'inizio epidemia e 852 i morti. Attualmente ci sono 18.111 cittadini in isolamento domiciliare. Ci sono 42 positivi in carcere

Pubblicato il - 11 aprile 2020 - 21:14

VERONA. Ci sono altri 123 positivi e 16 morti con Covid-19 in Veneto rispetto al bollettino di questa mattina (Qui articolo). 

 

Sono 13.891 le persone infettate dall'inizio epidemia e 852 i morti. Attualmente ci sono 18.111 cittadini in isolamento domiciliare.

 

In provincia di Verona sono 18 i nuovi contagi per 3.420 casi e 242 decessi, mentre Venezia cresce di 48 unità per 1.931 casi e 123 morti.

 

Più 22 a Padova (3.185 casi e 154 vittime), mentre resta fermo il cluster di Vo' con 87 casi e 3 decessi. 

 

Altri 5 positivi a Treviso (1.978 casi e 158 morti), più 23 a Vicenza per 2.032 casi e 111 vittime.

 

Più 1 a Belluno (654 casi e 35 morti) e 2 nuovi positivi a Rovigo per un totale di 276 casi e 17 decessi.

 

Intanto al carcere di Montorio a Verona sono 42 i positivi al coronavirus. "Abbiamo fatto 191 mila tamponi e dobbiamo completare le analisi ai dipendenti - commenta il presidente Luca Zaia - alle case di riposo, ma anche alle persone in isolamento, poi tutti gli altri. Se non si effettuano tamponi nelle carceri è perché materialmente ancora non riusciamo a farlo".

 

Si lavora a una nuova ordinanza alla luce dell'ultimo Dpcm. "Decide il governo - spiega Zaia - il lockdown non c'è più, ho guardato le filiere che possono aprire e resta una riserva indiana di pochi che non possono aprire, ma mi riservo di analizzare alcuni termini. Cambio strategia e mi concentro sui cittadini. Non sono contrario alle riaperture, ma diventa necessario concentrarsi sui dispositivi e alcune restrizioni. Il governo non ha ascoltato le regioni, chiedevo una fase sperimentale fino al 3 maggio per il riavvio di molte imprese candidate a essere testate come modello ma non è stato recepito".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato