Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la Croce Rossa attiva il Volontariato temporaneo. "Ognuno di noi può fare la differenza"

La Croce Rossa ha attivato anche nella provincia di Trento il servizio di volontariato temporaneo, con cui i singoli cittadini avranno la possibilità di aiutare la comunità consegnando a domicilio beni di prima necessità e farmaci o rispondendo ai desk informativi

Di Davide Leveghi - 13 marzo 2020 - 17:06

TRENTO. “We want you!”. Il dito è puntato verso di te, ma le finalità sono ben più pacifiche e lodevoli di quelle dello Zio Sam. E' la Croce Rossa italiana, infatti, a lanciare la campagna per far fronte all'emergenza sanitaria, con l'attivazione del “Volontariato temporaneo”, forma di aiuto a cui ogni singolo cittadino può contribuire “arruolandosi” con chi si trova in questo momento in “prima linea” nell'affrontare il Coronavirus.

 

A seconda delle proprie disponibilità e delle esigenze del territorio – spiega la Croce Rossa – si potrà partecipare alle attività di consegna dei pacchi alimentari, di farmaci e beni di prima necessità alle persone vulnerabili, fare i controlli dei passeggeri in aeroporto o informazione e assistenza nei desk, nelle centrali operative, nelle tende e nelle strutture di emergenza”.

 

Il servizio, partito dal Comitato di Firenze, è disponibile anche nella nostra provincia. Basterà compilare il form all'indirizzo https://volontari.cri.it/ o chiamare il numero verde 800065510 per essere ricontattati dal comitato più vicino ed essere arruolato tra gli aiutanti della Croce Rossa. I soggetti a cui si rivolge questo invito sono cittadini maggiorenni, italiani e non, che non abbiano maturato condanne, con sentenza passata in giudizio o che non siano stati interdetti dai pubblici uffici.

 

Allo stesso modo, anche i professionisti sanitari, medici o infermieri, psicologici clinici o psicoterapeuti potranno diventare volontari temporanei per attività specifiche a domicilio, in ambulatori o nelle strutture di emergenza.

 

Il tutto solo a seguito di un corso di formazione svolto online con una durata dai 30 ai 120 minuti e divisa per moduli obbligatori – sicurezza e dispositivi di protezione individuale – e non obbligatori – in base all'attività.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 05:01

L'esperienza di Andrea, un 32enne che 11 giorni fa ha presentato i primi sintomi da coronavirus con febbre e stanchezza diffusa. "Mi sono sentito abbandonato dall'Apss, che non mi ha fornito alcuna indicazione su come comportarmi. Quando ho detto loro che ho l'App Immuni per avere quadro più preciso delle persone con cui avevo avuto contatti, la risposta è stata di totale indifferenza"

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato