Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la Croce Rossa attiva il Volontariato temporaneo. "Ognuno di noi può fare la differenza"

La Croce Rossa ha attivato anche nella provincia di Trento il servizio di volontariato temporaneo, con cui i singoli cittadini avranno la possibilità di aiutare la comunità consegnando a domicilio beni di prima necessità e farmaci o rispondendo ai desk informativi

Di Davide Leveghi - 13 marzo 2020 - 17:06

TRENTO. “We want you!”. Il dito è puntato verso di te, ma le finalità sono ben più pacifiche e lodevoli di quelle dello Zio Sam. E' la Croce Rossa italiana, infatti, a lanciare la campagna per far fronte all'emergenza sanitaria, con l'attivazione del “Volontariato temporaneo”, forma di aiuto a cui ogni singolo cittadino può contribuire “arruolandosi” con chi si trova in questo momento in “prima linea” nell'affrontare il Coronavirus.

 

A seconda delle proprie disponibilità e delle esigenze del territorio – spiega la Croce Rossa – si potrà partecipare alle attività di consegna dei pacchi alimentari, di farmaci e beni di prima necessità alle persone vulnerabili, fare i controlli dei passeggeri in aeroporto o informazione e assistenza nei desk, nelle centrali operative, nelle tende e nelle strutture di emergenza”.

 

Il servizio, partito dal Comitato di Firenze, è disponibile anche nella nostra provincia. Basterà compilare il form all'indirizzo https://volontari.cri.it/ o chiamare il numero verde 800065510 per essere ricontattati dal comitato più vicino ed essere arruolato tra gli aiutanti della Croce Rossa. I soggetti a cui si rivolge questo invito sono cittadini maggiorenni, italiani e non, che non abbiano maturato condanne, con sentenza passata in giudizio o che non siano stati interdetti dai pubblici uffici.

 

Allo stesso modo, anche i professionisti sanitari, medici o infermieri, psicologici clinici o psicoterapeuti potranno diventare volontari temporanei per attività specifiche a domicilio, in ambulatori o nelle strutture di emergenza.

 

Il tutto solo a seguito di un corso di formazione svolto online con una durata dai 30 ai 120 minuti e divisa per moduli obbligatori – sicurezza e dispositivi di protezione individuale – e non obbligatori – in base all'attività.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 gennaio - 21:48
L'allarme è stato lanciato attorno alle 20 e sul posto si sono recati  molti corpi dei vigili del fuoco della zona. Ancora sconosciuta la [...]
Cronaca
22 gennaio - 19:04
Daniela combatteva fin da bambina con una rara malattia neuromotoria e da qualche anno era costretta sulla sedia a rotelle: non ha però mai perso [...]
Cronaca
22 gennaio - 17:33
Il dramma è avvenuto nel primo pomeriggio lungo un sentiero verso Malga Lodranega in Val Breguzzo ma, al contrario di quanto diffuso dagli altri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato