Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, l'asilo di Levico ritorna pienamente operativo: ''Abbiamo assunto il personale e riapriamo anche l'ultima stanza''

La struttura era stata chiusa a inizio novembre in via precauzionale dopo che erano emersi alcuni casi di Covid-19. Una riapertura poi slittata a causa dei risultati dei tamponi arrivati in forte ritardo da parte dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Di L.A. - 14 November 2020 - 19:56

LEVICO. L'asilo nido di Levico ritorna operativo con tutte le stanze. "Siamo riusciti a trovare in extremis il personale e possiamo rendere completamente funzionante tutta la struttura", queste le parole di Patrick Arcais, vice sindaco levincense, che aggiunge: "Abbiamo potuto procedere a due assunzioni per sostituire il personale in malattia e questo ci permette l'apertura, seppur con orario ridotto".

 

La struttura era stata chiusa a inizio novembre in via precauzionale dopo che erano emersi alcuni casi di Covid-19. Nella mattina di martedì 3 ottobre era arrivata la notizia di 2 positività e così era scattata la serrata di alcuni sezioni (Qui articolo), poi nel corso della sera erano stati notificati altri 3 contagi. Da lì la decisione di sospendere il servizio per sicurezza (Qui articolo). 

 

Una riapertura poi slittata a causa dei risultati dei tamponi arrivati in forte ritardo da parte dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari (Qui articolo). La ripresa delle attività è avvenuta martedì 10, escluso la stanza azzurra per carenza di personale (Qui articolo). Ora il Comune è riuscito a risolvere anche questa criticità legata agli operatori e da lunedì 16 novembre tutto ritorna quasi a regime. 

 

"L'edificio è stato completamente sanificato e le procedure messe in campo dall'amministrazione comunale in sinergia con le autorità sono molto stringenti. Rinnoviamo il ringraziamento alle famiglie per la collaborazione, così come a tutto il personale per la dedizione", conclude Arcais.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato