Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ritiro azzurro di sci sullo Stelvio: un tecnico è risultato positivo al covid 19. Area blindata e tamponi agli atleti

L'azienda sanitaria ha sottoposto a tampone tutti coloro che si trovano in questi giorni all’hotel Livrio. Si sta muovendo anche l'azienda sanitaria altoatesina 

Pubblicato il - 28 giugno 2020 - 12:34

BOLZANO. Il coronavirus è arrivato anche nel ritiro della nazionale di sci alpino che da qualche settimana si sta svolgendo al passo dello Stelvio.

 

Nelle ultime ore, la Federazione Italiana Sport Invernali ha spiegato che durante il raduno sciistico dello Stelvio è stato possibile identificare un tecnico, appena salito sul ghiacciaio, con deboli sintomi influenzali. È stato quindi immediatamente condotto all’ospedale di Sondalo dove è risultato positivo al test sierologico e, di conseguenza, per il protocollo dell'azienda sanitaria, sottoposto ad un tampone.

 

Per lo stesso protocollo la stessa azienda sanitaria ha sottoposto a tampone tutti coloro che si trovano in questi giorni all’hotel Livrio. Oggi si è attivata anche la struttura sanitaria di Bolzano, essendo il Livrio in territorio altoatesino, che effettuerà un nuovo tampone.
 

La situazione complessiva è costantemente monitorata dalla Commissione medica Fisi, che provvederà immediatamente ad isolare eventuali casi di positività.
 

Sul posto sono presenti, tra gli altri, le azzurre Sofia Goggia, Federica Brignone e Marta Bassino.

Si sta ora portando avanti la collaborazione tra le autorità sanitarie altoatesine con quelle lombarde per ricostruire l'origine del contagio ed individuare, eventulamente, altri possibili casi. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

25 settembre - 18:36

Vigili del fuoco in campo per cercare di rispondere alle chiamate di numerosi cittadini dopo le forte raffiche di vento che hanno colpito nel pomeriggio diverse zone del Trentino. A passo Lavazè automobilisti in difficoltà a causa della neve. La strada è stata momentaneamente chiusa 

25 settembre - 17:41

I vigili del fuoco sono impegnati in decine di interventi legati al maltempo che sta colpendo con particolare violenza l’Alto Adige. Anche in Trentino i pompieri sono stati allertati per alcuni allagamenti e per diversi alberi schiantati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato