Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, si organizzano con tavole e panche per un’allegra grigliata in compagnia. Denunciati

Tra le persone denunciate anche un venditore di frutta ambulante nel sobborgo di Gardolo è stato denunciato per non aver ottemperato all’ordinanza contingibile e urgente che vieta l’attività di commercio

Pubblicato il - 20 marzo 2020 - 12:08

TRENTO. In tempo di emergenza e di divieti negli spostamenti, hanno pensato di organizzare una grigliata in campagna. E' successo alle Laste di Trento e ad intervenire sono stati gli agenti della polizia locale. L'intervento è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri.

 

I soggetti si erano organizzati con tavole e panche per un’allegra grigliata in compagnia. Tutti sono stati denunciati ai sensi dell’articolo 650 del codice penale (in ottemperanza al DPCM 8 e 9 marzo 20).

 

Sempre nel corso dei controlli portati avanti sul territorio della Polizia locale per garantire il rispetto delle disposizioni governative sul coronavirus a finire nei guai è stata anche un'intera famiglia che stava andando a fare la spesa tutti assieme in un supermercato lontano da casa. E' successo in località S. Vincenzo.

 

E’ stata poi controllata una persona residente nella zona sud della città che si trovava in via Maccani dichiarando di essere stata dall’avvocato per un atto urgente, ma contattato lo studio legale la segretaria rispondeva che era chiuso e lavoravano solo in via telematica.

 

Un venditore di frutta ambulante nel sobborgo di Gardolo è stato denunciato per non aver ottemperato all’ordinanza contingibile e urgente che vieta l’attività di commercio su area pubblica in forma itinerante.

 

Oltre a questo nella tarda serata due persone sono state intercettate in piazza Venezia e dichiaravano di essere andate a prendere delle sigarette ma non risiedevano nelle vicinanze, bensì in un sobborgo della collina.

 

Riguardo ai parchi cittadini le verifiche vengono svolte anche con il supporto dell’Associazione Nazionale Alpini, che sta facendo opera di informazione nei confronti dei cittadini e comunica alla Polizia Locale eventuali situazioni di assembramento per le verifiche del caso. Nella giornata di ieri la situazione era tranquilla e regolare, poche persone nelle aree verdi della città.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 gennaio - 21:48
L'allarme è stato lanciato attorno alle 20 e sul posto si sono recati  molti corpi dei vigili del fuoco della zona. Ancora sconosciuta la [...]
Cronaca
22 gennaio - 19:04
Daniela combatteva fin da bambina con una rara malattia neuromotoria e da qualche anno era costretta sulla sedia a rotelle: non ha però mai perso [...]
Cronaca
22 gennaio - 17:33
Il dramma è avvenuto nel primo pomeriggio lungo un sentiero verso Malga Lodranega in Val Breguzzo ma, al contrario di quanto diffuso dagli altri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato