Contenuto sponsorizzato

L'Austria riaprirà i confini il 16 giugno, Coldiretti Trentino: ''Per noi territorio strategico sia dal punto commerciale che turistico''

La notizia è arrivata le scorse ore. A partire dal 16 giugno, dopo le polemiche dei giorni scorsi, i confini tra Austria e Italia saranno riaperti 

Pubblicato il - 10 giugno 2020 - 08:24

TRENTO. Il 16 giugno i confini tra Austria e Italia saranno riaperti. A confermarlo ai media è stato il ministro degli Esteri austriaco Alexander Schallenberg.

 

L'anticipazione della riapertura è arrivata dal quotidiano Der Standard che oltre all'Italia ha confermato che la libera circolazione sarà ristabilita anche verso Croazia e Grecia.

 

Nei giorni scorsi sulla notizia di riapertura o meno dei confini si era fatta, da un lato, tanta confusione ma anche tanta pressione soprattutto verso l'Austria. Ora sembra esserci un punto fermo: la riapertura a partire da martedì prossimo.

 

Una scelta, questa, giudicata molto positiva dalla Coldiretti. “Una notizia particolarmente importante per la nostra regione -afferma il presidente di Coldiretti Trentino Alto Adige Gianluca Barbacovi- essendo un territorio di confine e quindi strategico sia dal punto di vista dei rapporti commerciali che per l’importante afflusso di turisti. Gli ospiti di origine austriaca e tedesca rappresentano una percentuale importante tra i turisti che ogni anni raggiungono la nostra regione per trascorrere le vacanze, attirati dalle nostre bellezze naturali ma anche dalle nostre specialità enogastronomiche. Un grande valore aggiunto offerto dal mondo agricolo è infatti la gastronomia rurale, che può essere apprezzata nei locali tipici, dove si possono riscoprire caratteristiche pietanze legate anche solo ad una semplice località o vallata in cui è possibile anche acquistare dei prodotti alimentari legati al territorio ”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 05:01

Ieri l'incontro in Quinta Commissione provinciale tra i rappresentanti del Consiglio del sistema educativo e il direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss. Sul tavolo anche le questioni sollevate da il Dolomiti sui tempi che si allungano per sapere l'esito dei tamponi per gli studenti (e si traducono in lunghi isolamenti anche per i genitori) e i test antigenici. Ecco cosa è emerso

30 settembre - 10:00

L'amministrazione comunale ,in una nota, ha ricordato che la temperatura massima interna della casa prevista dalla legge è di 20 gradi centigradi: temperature più basse peggiorano il comfort mentre a ogni grado in più di temperatura interna dell’aria corrisponde, ovviamente, un maggior consumo di combustibile

29 settembre - 19:23

Si tratta di una studentessa del liceo sociale di Brunico che è risultata positiva al Covid-19. Né i suoi compagni, né il personale docente sono in quarantena, in quanto la ragazza nei giorni scorsi si trovava in quarantena preventiva

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato