Contenuto sponsorizzato

Microsoft sceglie una startup trentina per analizzare le recensioni con l’intelligenza artificiale: “Abbiamo dedicato molto tempo a perfezionare il nostro prodotto”

Wonderflow la startup trentina scelta da Microsoft per analizzare le recensioni dei consumatori: “Grazie a questa collaborazione un numero ancora maggiore di imprese potrà incrementare la propria strategia di business e servirsi di un’analisi approfondita dei feedback pubblicati spontaneamente dai consumatori dei propri prodotti”

Di T.G. - 24 ottobre 2020 - 18:04

TRENTO. Un gigante come Microsoft parlerà anche un po’ di Trentino, grazie alla startup Wonderflow che ha recentemente siglato un accordo con il colosso statunitense. L’azienda trentina metterà a disposizione della multinazionale la propria tecnologia basata sull’intelligenza artificiale utile ad analizzare le recensioni dei consumatori.

 

La partnership prevede in particolare l’inserimento delle funzionalità di analisi del feedback dei consumatori ideate da Wonderflow, nell’applicazione Microsoft Dynamics 365 Customer Voice. Grazie alla tecnologia basata sull’intelligenza artificiale di Wonderflow, gli utenti Microsoft potranno visualizzare direttamente online l’analisi approfondita delle recensioni dei prodotti inviate dai clienti, disponendo di un importante strumento aziendale utile a orientare la strategia di marketing e l’innovazione dei prodotti.

 

 

Abbiamo dedicato molto tempo a perfezionare il nostro prodotto in funzione alle esigenze e al comportamento dei consumatori – spiega Riccardo Osti, amministratore delegato di Wonderflow – grazie a questa collaborazione con Microsoft un numero ancora maggiore di imprese potrà incrementare la propria strategia di business e servirsi di un’analisi approfondita dei feedback pubblicati spontaneamente dai consumatori dei propri prodotti”.

 

Eppure la giovane startup, che conta oltre 30 collaboratori tra Italia (negli spazi di HIT a Povo) e Olanda, non è nuova alle collaborazioni prestigiose avendo stretto accordi con altre importanti multinazionali come: Delonghi, Tom Tom, Samsung, DHL, Philips e Lavazza. Dalla sua costituzione l’azienda trentina ha già attratto finanziamenti per oltre 2 milioni di euro, riuscendo ad aggiudicarsi anche importanti riconoscimenti europei tra i quali il premio nella categoria Industria Digitale alla Digital Challenge 2020 dell’Istituto Europeo per l’Innovazione.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 novembre - 18:32

Il tema è quello dell'apertura degli impianti per il periodo di Natale e Capodanno, ipotesi in questo momento bloccata da Roma. Nel tentativo di forzare una decisione diversa, la Provincia di Trento e quella di Bolzano, valle d'Aosta, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto e Piemonte hanno trovato un'intesa unanime sul protocollo di sicurezza

23 novembre - 18:41

E' stato predisposto un piano organizzato per le prime dosi. Ferro: "Ordinati i frigo per conservare il siero, le categorie che per prime lo riceveranno sono state scelte a livello centrale per evitare tensioni"

23 novembre - 16:45

L'episodio, segnalato da un utente, è avvenuto in uno dei comuni ''zona rossa'' del Trentino. Le Poste Italiane: ''Negli uffici protocolli stringenti e rispettiamo sempre le regole''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato