Contenuto sponsorizzato

Proteste per la morte di George Floyd, a Trento oggi il presidio: "Il razzismo non deve rimanere impunito''

Il presidio “I Can't Breathe • Black Lives Matter” si terrà in piazza Duomo, alle ore 16.30. Ad aderire all'iniziativa moltissime associazioni 

Pubblicato il - 06 giugno 2020 - 09:32

TRENTO. Il 25 maggio 2020 è stato ucciso George Floyd, afroamericano, ad opera di un agente di polizia. Da quel momento gli Stati Uniti sono attraversati da imponenti manifestazioni e proteste nella quali non sono mancati momenti di fortissima tensione, incidenti e molti arresti.

 

Si è formato un movimento contro gli abusi compiuti dalla polizia sugli afroamericani che vuole ascolto, rispetto per le vite di tutti e che vuole denunciare quello che sta accadendo ormai da molti anni.

 

Ovunque, anche in questi giorni, la polizia sta invece continuando a usare la stessa dura strategia per gestire queste proteste e nei giorni scorsi il presidente Trump ha chiesto ai governatori di usare la massima durezza contro i manifestanti.

 

Qui la ricostruzione fatta dal New York Times

 

 

 

 

Manifestazioni di solidarietà a chi sta protestando in America e per denunciare la gravità degli abusi nei confronti della comunità afroamericana stanno avvenendo in questi giorni anche in Italia.

 

A Trento, questo pomeriggio, si terrà il presidio “I Can't Breathe • Black Lives Matter” in piazza Duomo, alle ore 16.30 (rispettando il distanziamento fisico e con le dovute misure di precauzione). Un momento per dire a gran voce che il razzismo non deve rimanere impunito.

 

L'iniziativa promossa da UDU Trento e che vede l'importante adesione di tantissime associazioni: Arci del Trentino, Rete degli Studenti Medi Trento, L’Universitario, 6000 Sardine Trento, CGIL del Trentino, UIL del Trentino, CISL del Trentino, Arcigay del Trentino, Sentinelli di Trento, Ali Aperte, Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo, Associazione 46° Parallelo, Libera Trentino, Presidio Universitario Libera “Celestino Fava”, ASD Intrecciante, Forum per la pace e i diritti umani, UISP Trentino, Aps Dulcamara – circolo Café de la Paix, DEINA Trentino Alto Adige, ACAV Trento, Mamme per la pelle. 

 

Qui la lettera dell'iniziativa

 

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 05:01

Le esternazioni del presidente del Mart, come quella sul Covid-19 e "Il virus del buco del culo" o "L'evasore fiscale è un patriota", erano state oggetto di diverse interrogazioni da parte delle minoranze. Consiglieri bollati dal critico d'arte come "depensanti" in qualche occasione e che non ha mai mancato di rispondere, anche duramente, alle varie sollecitazioni

30 settembre - 20:51

Malfer era stato uno dei due candidati sindaci di Riva del Garda (l'altro è Mosaner) che avevano sottoscritto i punti presentati da alcune associazioni sui diritti civili. Ora però ha deciso di appoggiare la candidata Santi e la coalizione di destra dove c'è anche Casapound

30 settembre - 17:05

L’assessore all’ambiente chiede una revisione della direttiva europea Habitat, per la conservazione della fauna selvatica. L’intenzione sarebbe quella di eliminare alcune tutele giudicate “eccessive”, la Pat: “Il lupo non può più essere considerato una specie a rischio estinzione”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato