Contenuto sponsorizzato

Violano la quarantena recandosi al lavoro e passeggiando per il paese. Denunciate 5 persone

Cinque persone sono state denunciate a vario titolo a Sesto Pusteria per reati come epidemia colposa e violazione delle prescrizioni dell'autorità sanitaria. Mentre uno di loro, risultato positivo al Covid-19, è stato infatti trovato mentre passeggiava spensierato per il paese, altre 4 non comunicavano il loro rientro in Italia dal Kosovo, recandosi nonostante l'obbligo di quarantena al lavoro in strutture ricettive della zona

Pubblicato il - 11 agosto 2020 - 16:45

SESTO PUSTERIA. L'incontro da parte dei carabinieri di un soggetto sottoposto dalle autorità sanitarie all'obbligo di quarantena a spasso per il paese ha fatto scattare immediatamente le indagini concluse con l'accusa gravissima di epidemia colposa e la denuncia di altre 4 persone. Il fatto è avvenuto a Sesto Pusteria, i protagonisti 5 kosovari di etnia albanese, tre uomini tra i 28 e i 60 e due donne di 25 e 60.

 

I reati contestati a vario titolo sono diversi, dall'epidemia colposa, come detto, alla violazione delle prescrizioni dell'autorità sanitaria. I carabinieri, in collaborazione con l'Asdaa/Sabes di Bolzano, hanno infatti ricostruito come tre di costoro fossero stati già trovati contagiati mentre gli altri 2 convivevano con gli infetti. L'ufficio igiene di Brunico, nondimeno, aveva intimato già a tutti l'obbligo di permanenza domiciliare per un minimo di 15 giorni a decorrere dal 30 luglio.

 

Nonostante il divieto di uscire di casa, dunque, uno dei soggetti è stato visto in giro per il paese, mentre gli altri 4, appena rientrati dal Kosovo, pur avendo l'obbligo non comunicavano all'Asdaa l'ingresso in Italia e l'arrivo a Sesto. I tre impegnati nel settore turistico, in aggiunta, hanno ben pensato di presentarsi al lavoro, noncuranti del potenziale grave rischio a cui avrebbero sottoposto i colleghi e gli utenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
11 aprile - 17:14
Sono stati analizzati 2.207 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 31 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare
Sport
11 aprile - 15:55
L'ex mediano del Verona scudettato nel 1985, aveva interrotto l'attività di medico dentista per la meritata pensione. E oggi, a quasi 70 [...]
Cronaca
11 aprile - 16:04
L'allerta è scattata all'altezza del centro abitato di Spiazzo. In azione la macchina dei soccorsi, diverse unità in azione tra personale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato