Contenuto sponsorizzato

Caso Benno, trovato il cellulare di Laura Perselli. Continuano le ricerche del marito nell'Adige

I sommozzatori dei carabinieri sono riusciti a trovare nell'Isarco il cellulare di Laura Perselli. Intanto sono riprese nell'Adige le ricerche del corpo di Peter

Di Davide Leveghi - 18 March 2021 - 09:33

BOLZANO. Il cellulare di Laura Perselli è stato trovato nel fiume Isarco. I carabinieri del Nucleo speciale sommozzatori, giunti appositamente da Genova Voltri, hanno recuperato il dispositivo nei pressi di ponte Roma, a Bolzano. Secondo le ricostruzioni, rese possibili anche dalla confessione del figlio Benno, l'oggetto sarebbe stato gettato nell'affluente dell'Adige per sviare le indagini.

 

Il caso del duplice omicidio di Perselli e di suo marito Peter Neumair, con successivo occultamento dei cadaveri, continua dunque ad avere sviluppi. Nel mentre, le ricerche del corpo dell'uomo nel fiume Adige riprese. Dichiarati scomparsi ancora lo scorso 4 gennaio, dei coniugi è stato fino ad ora ritrovato solamente il corpo di Perselli, ripescato nel fiume all'altezza di Egna a circa un mese dalla sparizione.

 

Secondo l'esame autoptico, la donna sarebbe stata strangolata. Stessa sorte, con ogni probabilità anche per il marito Peter Neumair. A seguito dell'omicidio, il figlio Benno avrebbe organizzato un depistaggio su larga scala, finalizzato a confondere il fiuto dei cani.

 

Nella serata di mercoledì 17 marzo, il programma di Rai 3 Chi l'ha visto?, condotto da Federica Sciarelli, ha reso pubbliche delle immagini in cui Benno si allontana da casa con l'automobile di famiglia. Questo dettaglio, considerando il veto che i genitori avevano messo sull'utilizzo del veicolo da parte del giovane, ha sollevato i sospetti degli inquirenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 13:35
Con una mail indirizzata “a tutto il personale provinciale (compresi direttori e dirigenti)” la Provincia cerca 120 volontari per seguire le [...]
Cronaca
29 novembre - 12:34
In Provincia di Bolzano sono 93 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri (75 è il limite per il cambio di colore), 12 quelli in [...]
Cronaca
29 novembre - 13:02
A interessare la polizia è stato il Pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara di Trento: si sono presentati 4 giovani, tutti con ferite causate [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato