Contenuto sponsorizzato

Scomparsa dei due coniugi, i carabinieri di nuovo a casa Neumair: ci sono nuovi sequestri

Ieri a parlare è stato lo zio del giovane indagato per l’omicidio dei genitori e l’occultamento dei cadaveri dichiarando che secondo lui "Sicuramente non è stato un allontanamento volontario o un incidente" e sulla possibilità che i due corpi siano nel fiume ha dichiarato che potrebbe essere anche un depistaggio 

Pubblicato il - 26 January 2021 - 07:54

BOLZANO. Proseguono le indagini sulla scomparsa di Peter Neumair e della moglie Laura Perselli. Ieri pomeriggio i carabinieri della compagnia di Bolzano sono tornati al civico 22 di via Castel Roncolo per un nuovo sopralluogo uscendo poi con alcuni sacchi di materiale.

 

Si presume possano essere altri indumenti e oggetti appartenenti a Benno ma non sono state fornite informazioni in merito.

 

A far parlare in queste ore sono state poi le dichiarazioni rilasciate alla trasmissione televisiva Mattino Cinque dal fratello di Peter, Günther Neumair, nelle quali ha fatto capire di non escludere che gli elementi che portano alle ricerche dei due corpi nel fiume possano essere solo un depistaggio e i corpi potrebbero essere ovunque e sulla scomparsa di Peter e Laura ha aggiunto “Sicuramente non è stato un allontanamento volontario o un incidente, mio fratello era troppo preciso e regolare”

 

Si attendono intanto i risultati dei laboratori dei Ris di Parma sui capi di abbigliamento di Benno che l’amica ha consegnato venerdì alla procura di Bolzano. Se venissero trovate delle tracce ematiche rappresenterebbero un tassello importante nel piano accusatorio che sta seguendo la procura.

 

Sono proseguite ieri, e lo stesso avverrà nelle prossime ore, le ricerche di eventuali corpi nel fiume Adige. Fino ad ora, però, non sono stati trovati nuovi elementi.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 February - 20:31

Sono 205 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 41 in alta intensità. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i territori che presentano almeno un nuovo caso di positività

24 February - 21:20
Un appello anche alla Provincia da Anna Conigliaro Michelini. "La legge prevede la sospensione condizionale della pena sia subordinata alla partecipazione di percorsi specifici". Un'azione che, però, ha subito una battuta d'arresto. "Nell’ultimo anno la richiesta è aumentata esponenzialmente, ma paradossalmente la Provincia ha ritenuto di sospenderlo. Sento l’obbligo di dire al presidente Fugatti e all’assessora Segnana che, nelle circostanze che viviamo, ogni ritardo è colpevole e mette a rischio la vita di altre donne"
24 February - 20:01

E' situata all’ospedale riabilitativo “Villa Rosa” di Pergine Valsugana e dispone di 14 posti letto, 1 palestra, 2 piscine, 1 laboratorio di analisi del movimento, 1 centro di valutazione domotica e addestramento ausili e 1 sezione dedicata alla riabilitazione robotica. Ecco in cosa consiste il centro e di cosa si occuperà

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato