Contenuto sponsorizzato

Chiusura hotel 'no mask' a San Candido, Cunial: “Ora è la mia residenza e la polizia non potrà entrare nel domicilio di un parlamentare”

E' prevista per oggi, 5 agosto, la chiusura per dieci giorni dell'albergo 'no mask' a San Candido, il Cavallino Bianco, a causa delle ripetute inosservanze delle normative anti-Covid. L'ordinanza del presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha però trovato l'opposizione della deputata ex 5Stelle Sara Cunial, che ha dichiarato d'aver “eletto l'hotel a domicilio parlamentare”, rendendolo di fatto “inviolabile”

Di Filippo Schwachtje - 05 August 2021 - 12:03

SAN CANDIDO (BOLZANO). “Vi parlo dal Cavallino Bianco e dal 3 agosto io abito ufficialmente qui”. Queste le parole della deputata veneta Sara Cunial (ex 5Stelle, ora nel Gruppo Misto) in un video diffuso sui social: la parlamentare ha dichiarato d'aver “eletto a domicilio parlamentare” l'hotel Cavallino Bianco a San Candido (proprio a ridosso della chiusura forzata imposta dalla Provincia), nel quale quindi l'eventuale “ingresso della polizia” sarebbe interdetto, in virtù del fatto che “il domicilio di un parlamentare è inviolabile”.


Non si ferma dunque la polemica intorno all'hotel 'no mask', per il quale sono stati imposti, a partire da oggi, 10 giorni di chiusura da un'ordinanza del presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher per le ripetute inosservanze delle normative anti-Covid che si sono verificate nella struttura. “L'estate scorsa quattro miei dipendenti – ha detto all'Ansa il proprietario Hannes Kühebacher, che ha dichiarato di non aver intenzione di chiudere - erano stati male perché costretti a lavorare con le mascherine, così quest'anno ho deciso che avremmo tutti lavorato senza mascherina all'interno dell'hotel”.

 

“Vi parlo dal Cavallino Bianco a San Candido e dal 3 di agosto, io abito qui ufficialmente – ha dichiarato in un video diffuso sui social Sara Cunial – ho eletto l'hotel a domicilio parlamentare e questo mi ha consentito di depositare un ricorso d'urgenza contro l'ordinanza della provincia di Bolzano”. Così facendo, dice la parlamentare, avrebbe reso il Cavallino Bianco inviolabile” in quanto domicilio di una esponente della Camera dei Deputati. “Io da qui non mi schiodo e non mi schioderò – ha detto Cunial – se dovesse arrivare la polizia l'entrata nella struttura sarà interdetta perché bisognerà prima passare dalla Camera dei Deputati in quanto il domicilio di un deputato è inviolabile. Siamo qui a difendere Costituzione e diritti umani”.


"Al fianco della famiglia Kühebacher - ha detto Cunial -  si è creato un polo di resistenza formato da cittadini liberi e consapevoli che quello che sta avvenendo a San Candido non è che l’emblema di ciò che avviene e avverrà in tutto il nostro Paese: quello che stanno chiudendo non è “solo” un’attività lavorativa ma è un simbolo di dignità, indipendenza e cultura, è la storia di una famiglia e del territorio, sono le nostre radici, il futuro delle prossime generazioni, la volontà di un intero popolo di vivere e lavorare nel rispetto della Costituzione e di sé stesso".

 

Intanto pochi giorni fa un omonimo del Cavallino Bianco di San Candido, una family spa ad Ortisei, ha preso le distanze dall'hotel 'no mask'. "Alcuni giornali hanno commesso un grave errore - hanno scritto su Facebook i gestori della struttura - pubblicando una notizia vera ma con la foto di riferimento sbagliata. Hanno cioè scritto che il Cavallino Bianco di San Candido è stato chiuso per la ripetuta inosservanza delle misure anti-Covid ma mettendo la foto del Cavallino Bianco di Ortisei. Noi siamo più aperti che mai, tutti i nostri collaboratori sono testati più volte la settimana e ai nostri ospiti chiediamo il certificato del vaccino o del tampone negativo già dalla nostra riapertura di maggio. Teniamo alla vostra salute più che a qualunque cosa e per questo prendiamo la distanze da chiunque non rispetti le regole". 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 06:01
Il rifugio Filzi sul Finonchio ha chiuso la scorsa settimana la stagione estiva ed ora proseguirà, tempo permettendo, le aperture nei weekend. I [...]
Cronaca
28 settembre - 08:14
Misure meno stringenti sia per il mondo della cultura che in quello dello sport. Fondamentale rimane avere il Green pass e massima attenzione anche [...]
Cronaca
28 settembre - 08:28
L'epicentro è nella provincia di Treviso e il sisma è stato avvertito anche nei territori vicini. Le prime due scosse sono state avvertiti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato