Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, mobilità tra Regioni verso il blocco fino al 5 marzo, anche se i territori che avviano gli impianti premono per ''aprire i confini''

La proposta di prorogare i termini è arrivata dalle Regioni e sarà comunicata al ministro Francesco Boccia, ma anche al presidente incaricato Mario Draghi. Non c'è unanimità tra i territori, però dovrebbe passare la linea più prudente

Di L.A. - 11 febbraio 2021 - 16:55

TRENTO. La mobilità tra regioni potrebbe restare bloccata, si va verso la proroga del provvedimento fino al 5 marzo, giorno della scadenza delle misure inserite nell'ultimo Dpcm. 

 

La proposta è arrivata dalle Regioni e sarà comunicata da Stefano Bonaccini al ministro Francesco Boccia, ma anche al presidente incaricato Mario Draghi. Non c'è unanimità tra i territori, però dovrebbe passare la linea più prudente.

 

Secondo quanto emerge, alcuni governatori, quelli delle regioni interessate dalla riapertura degli impianti sciistici, sono favorevoli alla ripresa degli spostamenti tra zone gialle con il 15 febbraio, ma l'orientamento sembra quello di allungare il blocco degli spostamenti fino all'inizio del mese prossimo.

 

L'Alto Adige è in lockdown, mentre in Trentino nelle scorse ore è stata firmata l'ordinanza per avviare la stagione invernale agli sciatori amatoriali, l'intenzione è quella di partire da mercoledì 17 febbraio.

 

Attualmente il Trentino è classificato in zona gialla e quindi potrebbe aprire gli impianti, ma per le certezze appare necessario attendere il prossimo report di monitoraggio nazionale.

 

Intanto per l'Ecdc il Trentino è entrato in zona "rosso scuro", una scelta determinata dal tasso di incidenza del contagio molto alto. Questa raccomandazione si convertirebbe in obbligo di sottoporsi a un test prima di partire, oltre a quello di sottoporsi al periodo di quarantena una volta arrivati (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 19:58
Trovati 73 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 79 guarigioni. Sono 73 i pazienti in ospedale. Sono 892.851 le dosi di [...]
Società
06 dicembre - 19:02
La città di Belluno dedica una piazza in memoria di Angelina Zampieri, vittima di femminicidio nel 1913. La ragazza, che si era trasferita a Povo [...]
Cronaca
06 dicembre - 20:45
Nell'aggiornamento delle autorità sanitarie risultano effettuate 36.514 vaccinazioni con prenotazione, oltre a 7.531 somministrazioni a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato