Contenuto sponsorizzato

Focolaio di San Bartolameo, tutti negativi gli oltre 200 tamponi. Opera universitaria: "Teniamo gli studentati aperti. E' un'opportunità per i giovani"

Sono risultati tutti negativi gli oltre 200 tamponi effettuati sugli studenti domiciliati allo studentato di San Bartolameo. L'isolamento di 10 giorni disposto dall'Apss si è così concluso nel migliore dei modi. E Opera universitaria comunica di voler continuare sulla strada di non creare una bolla attorno agli universitari

Pubblicato il - 15 marzo 2021 - 17:20

TRENTO. Tutti negativi gli oltre 200 tamponi effettuati nelle palazzine E ed F dello studentato San Bartolameo. Dopo la vicenda del focolaio che ha tenuto banco in queste settimane, l'isolamento di 10 giorni disposto dall'Azienda sanitaria nei confronti di più di 200 studenti dell'Università di Trento (QUI l'articolo) si conclude nel migliore dei modi.

 

Nessun tampone è risultato infatti positivo, confermando le previsioni del primo screening effettuato lo scorso 5 marzo, in cui era emerso un solo positivo a fronte di 202 tamponi processati. La situazione è ora sotto controllo, fanno sapere da Opera universitaria, e questo grazie ad un lavoro di squadra fra Comune di Trento, Provincia, Università, sanitari e forze dell'ordine.

 

Ora però, continua la nota, si apre una nuova sfida: continuare a mantenere in vigore i protocolli di sicurezza ed appoggiarsi sugli studenti, superando questo episodio e puntando sui comportamenti individuali e i piccoli gesti che si compiono nel quotidiano. “Pensiamo che tenere gli studentati aperti, nel rispetto delle norme di sicurezza, seppur non a rischio zero, sia un'opportunità per i giovani di portare avanti la loro formazione, un doveroso investimento per le istituzioni attive nel campo dell'istruzione, un'occasione di rinsaldare il legame con il territorio che li ospita”, dichiara la presidente Maria Laura Frigotto.

 

“Crediamo che sia doveroso provare ad andare avanti, sia per i nostri studenti, ai quali chiediamo un ulteriore sforzo di attenzione, sia per l'intera città, che contiamo di avere al nostro fianco ancora nei mesi che ci aspettano, a beneficio di tutto il nostro Paese”, ha concluso.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 dicembre - 05:01
Tra le richieste di alcuni genitori vi è la reintroduzione delle 'bolle' già usate in pandemia o un ridimensionamento del numero dei gruppi [...]
Cronaca
04 dicembre - 19:40
Mentre restano stabili i ricoveri e non si segnalano decessi cresce il contagio in provincia. A Trento ci sono 42 nuovi positivi, a Rovereto e [...]
Cronaca
04 dicembre - 20:37
Si sono ritrovati come ogni sabato in piazza Dante, dove nel pomeriggio hanno disturbato il traffico sulle strisce pedonali che conducono alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato