Contenuto sponsorizzato

Patrick Zaki sarà scarcerato in attesa della sentenza, l’annuncio degli avvocati: dopo quasi due anni dall’arresto lo studente sarà liberato

Il giovane era stato arrestato il 7 febbraio 2020 mentre si trova in Egitto per visitare i famigliari. Da 22 mesi è detenuto nelle prigioni egiziane dove ha subito vari abusi

Pubblicato il - 07 dicembre 2021 - 12:31

IL CAIRO. Patrick Zaki sarà scarcerato in attesa della sentenza. La decisione dei giudici è arrivata durante la terza udienza del processo che vede come imputato lo studente di origini egiziane dell’università di Bologna. Il giovane è accusato dal Governo de Il Cairo di aver diffuso informazioni false durante la sua attività di giornalista e per questo rischia fino a 5 anni id carcere. 

 

Il giovane era stato arrestato il 7 febbraio 2020 mentre si trova in Egitto per visitare i famigliari. Da 22 mesi è detenuto nelle prigioni egiziane dove ha subito vari abusi. Anche se non è ancora arrivata una sentenza, la scarcerazione del giovane rappresenta un importante passo in avanti, l’annuncio è arrivato dagli avvocati che difendono Zaki. 

 

Zaki è accusato di aver pubblicato notizie false con l’intento di disturbare la pace sociale e rovesciare il governo egiziano. Secondo le associazioni che si battono per i diritti umani queste accuse sono totalmente infondate. Per chiederne la liberazione da tempo è attiva una campagna internazionale che coinvolge moltissime persone in tutto il mondo e che vede l’Italia fra i Paesi più attivi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 gennaio - 16:50
Sono stati trovati 1.586 positivi a fronte di 11.365 tamponi. E' stato registrato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Cala il numero delle classi in [...]
Ricerca e università
28 gennaio - 15:43
Entro il 2050 si potrebbe non sciare più su neve naturale a Cortina e Torino, così come in altre delle 21 località che ospitano i Giochi [...]
Montagna
28 gennaio - 10:23
Nel nuovo approfondimento della rubrica “Camminando nella Grande Guerra”, tenuta dal Dolomiti in collaborazione con il Museo della Guerra di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato