Contenuto sponsorizzato

Sgominata la banda che prendeva di mira gli anziani durante i prelievi al bancomat: 14 colpi fra Verona e Roma

Le vittime venivano distratte subito dopo aver inserito il codice Pin, con la scusa di un guasto allo sportello. Dopodiché i malviventi riuscivano a rubare il denaro appena erogato per poi fuggire a bordo di un’auto con a bordo i complici

Pubblicato il - 16 aprile 2021 - 11:30

VERONA. Il modus operandi dei malviventi era sempre lo stesso: a essere presi di mira gli anziani, soprattutto donne, che si recavano a uno sportello bancomat per prelevare del contante. Così la banda riusciva a sottrarre cifre che arrivavano fino a 1.500 o 2.000 euro. Le vittime venivano distratte subito dopo aver inserito il codice Pin, con la scusa di un guasto allo sportello. I malviventi riuscivano a rubare il denaro appena erogato per poi fuggire a bordo di un’auto con a bordo i complici.

 

L’attività investigativa è iniziata nel mese di Settembre 2019, quando i militari di Parona Valpolicella hanno raccolto diverse denunce di furto da parte di persone anziane. Secondo i carabinieri la banda ha messo a segno 14 colpi, soprattutto in provincia di Verona, ma di questi due furti sono stati commessi a Roma.

 

Per ricostruire gli eventi e dare un volto ai malfattori, i militari hanno visualizzato attentamente le immagini delle telecamere di sorveglianza dei bancomat e delle attività economiche vicine alle banche. Così si è riusciti a individuare l’autovettura con targa francese e l’identità degli occupanti, anche grazie alla descrizione fornita da alcune vittime dei furti con destrezza.

 

Dopodiché i carabinieri della Stazione di Parona Valpolicella questa mattina, 16 aprile, hanno dato esecuzione a una misura cautelare in carcere nei confronti di tre cittadini francesi accusati di aver commesso una serie di “furti con destrezza” ai danni di anziani. I malviventi sono stati intercettati e tratti in arresto a Sanremo e Lucca.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 06:01
Oltre 100 dipendenti dell'Azienda sanitaria tra tecnici, infermieri e medici assieme a 400 volontari che hanno gestito le postazioni di soccorso [...]
Cronaca
21 maggio - 20:40
La 65enne è stata trovata nell'acqua da alcuni passanti, immediato l'allarme e l'avvio della manovre salvavita ma purtroppo per Liviana Ierta [...]
Cronaca
21 maggio - 21:28
Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato