Contenuto sponsorizzato

Legge sulle slot machine, 2 esercenti non la rispettano: sanzioni fino a 5.000 euro per ogni apparecchio attivo

Sono arrivate le prime multe contro gli esercenti che mantengono attive le slot machine vicine ai luoghi sensibili, la polizia locale: “Abbiamo parlato con ciascun esercente prima della scadenza ma non tutti ci hanno ascoltato”

Di T.G. - 16 August 2022 - 15:19

TIONE. Dopo una dura battaglia politica durante la quale non sono mancati i colpi di scena in Trentino è entrata in vigore la legge che impone di tenere le slot machine a una distanza di almeno 300 metri dai luoghi sensibili, come scuole, centri anziani, ospedali e luoghi di culto.

 

Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 12 agosto dopo un’attesa di 7 anni durante i quali i gestori delle attività con le slot machine hanno avuto il tempo di adeguarsi. Nel fine settimana appena trascorso la polizia locale delle Giudicarie ha effettuato una serie di controlli per verificare che gli esercenti rispettino le imposizioni.

 

Dalle verifiche sono emerse alcune irregolarità. In particolare sono state rilevate 3 violazioni a carico di 2 esercenti: uno nella Busa di Tione e uno nelle Giudicarie Esteriori. Le sanzioni sono particolarmente pesanti con l’importo che va da 1.000 a 5.000 euro per ogni apparecchio attivo con un’ulteriore sanzione accessoria che obbliga alla rimozione della slot.

 

Abbiamo parlato con ciascun esercente prima della scadenza informando del termine ultimo per la rimozione, peccato che nonostante la nostra attività preventiva non si siano adeguati e abbiano preferito incorrere scientemente nelle sanzioni, questa condotta sembra voler preannunciare un contenzioso con le Amministrazioni comunali”, riferisce il comandante della polizia locale Carlo Marchiori.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 Sep 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 13:15
Il leader di Azione ha detto la sua dopo i risultati delle elezioni politiche, nelle quali a livello nazionale il Terzo Polo ha ottenuto poco meno [...]
Politica
26 settembre - 12:37
L’analisi di Letta dopo la sconfitta del Partito Democratico: “Gli italiani hanno scelto la Destra, un giorno triste per l’Italia e [...]
Politica
26 settembre - 10:33
A livello di collegio Fratelli d'Italia doppia la Lega e stacca di quasi di due punti percentuali il Partito democratico. Il terzo polo davanti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato