Contenuto sponsorizzato

Rincari bollette, il vescovo di Bolzano: ''In chiesa al massimo 15 gradi'' e sull'illuminazione: ''Ridurla sulla facciate e sui campanili o addirittura farne a meno''

L'intervento del vescovo Muser all’Accademia Cusanus a Bressanone nella sua relazione a chiusura del Convegno pastorale diocesano: “Sono modi per testimoniare la speranza con decisioni concrete e azioni consapevoli”

Di GF - 18 September 2022 - 09:13

BOLZANO. Parole chiave come “cambiamento climatico”, “guerra”, “fame”, sono state inserite nell'intervento che nelle scorse ore il vescovo di Bolzano, Ivo Muser, ha fatto all’Accademia Cusanus a Bressanone nella sua relazione a chiusura del Convegno pastorale diocesano.

 

Muser ha esaminato le sfide del nostro tempo, “dove tutto è interconnesso e ognuno di noi deve assumersi la propria parte di responsabilità” ha affermato facendo un appello alla popolazione di non lasciarsi “scoraggiare dalle dimensioni di queste sfide”.

 

Nel corso del suo intervento il vescovo di Bolzano è intervenuto anche con aspetti concreti sul fronte energetico spiegando alcuni interventi da mettere in campo. Tra questi quello di “regolare lo spazio interno della chiesa a una temperatura massima di 15 gradi” ma anche quello di ridurre l'illuminazione delle facciate e dei campanili o addirittura farne a meno.

 

“Sono modi per testimoniare la speranza con decisioni concrete e azioni consapevoli” ha dichiarato il vescovo Ivo Muser.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 26 settembre 2022
Telegiornale
26 Sep 2022 - ore 21:21
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 settembre - 20:37
I lavoratori autonomi prediligono Fratelli d'Italia che pesca un 17% dal Movimento 5 stelle. Il terzo polo prende voti dal centrosinistra che a sua [...]
Politica
26 settembre - 20:14
Con l'elezione di Alessia Ambrosi, Sara Ferrari e Dieter Steger si completano i risultati per il Trentino Alto Adige alle politiche 2022 con i 13 [...]
Cronaca
26 settembre - 21:06
La tragedia è avvenuta nella zona della val di Non. Il 70enne stava tagliando legna quando ha accusato un malore e si è trascinato addosso il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato