Contenuto sponsorizzato

''Z'' sul palazzo dove sono appese le bandiere dell'Ucraina: ''Un atto vergognoso, dettato da stupidità, cattiveria o gretta ignoranza”. L'episodio avvenuto nell'Alto Vicentino

E' successo a Montecchio Maggiore nell'Alto Vicentino, le 'Z' filo-Putin sono state disegnate sui muri di un'abitazione dove erano state appese due bandiere giallo-blu

Di GF - 06 April 2022 - 11:51

MONTECCHIO MAGGIORE. Una decina di “Z” scritte con della vernice nera sui muri di un'abitazione dove sono appese delle bandiere ucraine.  E' questo il tremendo episodio avvenuto all'inizio di questa settimana a Montecchio Maggiore nell'Alto Vicentino.

 

Un'azione riprovevole condannata immediatamente da più parti. Le “Z” filo-Putin che fin dall'inizio sono diventate simbolo dell'invasione russa  sono state disegnate, come riporta il Giornale di Vicenza - appositamente sotto le finestre dove abita una famiglia di origini ucraine che ha appeso due bandiere giallo-blu.

 

Un gesto di stupidità e inciviltà ingiustificabili. Se qualche residente o passante ha visto qualcosa, lo prego di rivolgersi alle autorità affinché i responsabili vengano rintracciati e puniti". È l’appello lanciato da Milena Cecchetto, consigliera dell'Intergruppo “Lega - Liga Veneto” in consiglio regionale, a fronte del vandalismo avvenuto nel Comune del Vicentino.

 

Uno schifo da condannare” è invece la reazione di un'altra consigliera regionale Veneta, Erika Baldin del M5S. “Non è la prima volta che compare sui muri nelle strade d'Italia e del Veneto (e già questo dovrebbe inquietarci). Ma vederlo proprio lì, sotto alle bandiere giallo-blu esposte dalla famiglia di origine ucraina che vive nello stabile, fa venire semplicemente il voltastomaco” prosegue Baldin. “Questo è un vero e proprio sfregio, un atto vergognoso, dettato da stupidità, cattiveria o gretta ignoranza”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 06:01
I contagi sono in aumento anche in Trentino, nell'ultimo bollettino dell'Apss sono stati registrati oltre 500 casi di positivi in 24 ore. [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato