Contenuto sponsorizzato

Polveri sottili, da domani limiti alla circolazione per le auto inquinanti

Il provvedimento in vigore fino a marzo del prossimo anno. Limiti a Euro0, Euro1 e Euro2 durante le fasce orarie

Pubblicato il - 31 ottobre 2016 - 16:22

TRENTO. Attenzione, da domani entra in vigore il piano antismog. Dal 1° novembre fino al 31 marzo del prossimo anno, saranno posti limiti e divieti per promuovere la riduzione delle emissioni di polveri fini e di ossidi di azoto. Fondamentale, ovviamente, la limitazione della circolazione sul territorio comunale per i veicoli più inquinanti.

 

Tutti i giorni, esclusi sabato e festivi, dalle 7 alle 10 e dalle 16 alle 19, è previsto il blocco per tutti i veicoli classificati “euro 0”,  per i veicoli alimentati a diesel classificati “euro 1”, per i veicoli alimentati a diesel classificati “euro 2” ( ad eccezione di quelli dotati di filtro antiparticolato omologato F.A.P) e per i motocicli e i ciclomotori a due tempi alimentati prevalentemente a miscela olio/benzina “euro 1”.

 

L'ordinanza prevede inoltre che il trasporto di carichi polverosi effettuato con qualsiasi veicolo avvenga previa copertura con teli idonei o in alternativa previa bagnatura del carico

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 05:01

Vittoria De Felice era candidata in circoscrizione a Piedicastello ma in queste settimane è finita su giornali nazionali e locali esclusivamente per il suo corpo. Sono stati usati gli aggettivi più classici delle commediacce anni '80 e così è stata definita ''bombastica'', ''sexy candidata'', ''appariscente'', ''mozzafiato''. Lei ha atteso la fine del voto ed ecco cosa ha detto

25 settembre - 09:14

E' stata disposta l'autopsia per capire cosa possa essere successo. I parametri alla nascita erano normali. La madre ha dato l'allarme quando si è accorta che stava diventando cianotico e non respirava

25 settembre - 08:21

E' successo al Degasperi di Borgo Valsugana, l'azienda sanitaria ha comunicato l'esito positivo del test nelle scorse ore alla scuola e sono stati informati i genitori 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato