Contenuto sponsorizzato

Paura all'ospedale di Borgo Valsugana, principio d'incendio nella notte

Una lavatrice ha iniziato a produrre un denso fumo nero che ha messo in allarme i dipendenti. L'intervento dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio

Pubblicato il - 10 dicembre 2016 - 09:51

BORGO VALSUGANA. Nella notte una lavatrice del reparto lavanderia dell'ospedale della Valsugana ha iniziato a fumare probabilmente a causa di un problema elettrico. Il denso fumo ha riempito i locali e la sua fuoriuscita ha allarmato il personale di turno

 

Immediatamente allertati i Vigili del fuoco che sono intervenuti in forza per evitare il peggio. La lavatrice è stata messa in sicurezza e portata all'esterno dei locali per evitare che le eventuali fiamme potessero raggiungere scatoloni e masserizie accatastate nella stanza.

 

Il fumo è stato aspirato all'esterno del reparto lavanderia ma ha lasciato annerite tutte le pareti circostanti. Nessuna conseguenza sui pazienti che non hanno dovuto subire l'evacuazione soltanto per il pronto intervento dei Vigili del fuoco e dall'immediato allarme lanciato dai dipendenti.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
17 aprile - 17:16
Il pericolo della processionaria è sempre presente in questo periodo dell'anno e la storia della cucciola di 5 mesi, Dolly, ce lo [...]
Cronaca
17 aprile - 16:56
Uno schianto terribile che è avvenuto sulla strada provinciale 235 fra Zambana e Nave San Rocco. Inutili i tentativi di rianimazione del [...]
Cronaca
17 aprile - 15:40
Non si escludono soprattutto dal pomeriggio sera di oggi, al pomeriggio sera di domani e nella notte tra venerdì e sabato potranno si possano [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato