Contenuto sponsorizzato

Depero e Rosetta, l'artista SFortunato e la sua musa

A Terragnolo questa sera la rassegna di Elementare Teatro ripropone in prosa la biografia del grande futurista in uno spettacolo  tra le due guerre mondiali e il periodo  fascista. E' la prima tappa del tour invernale di una produzione originale e ricca di stimoli che domani sarà di scena a Telve e poi nel resto della provincia

Pubblicato il - 20 ottobre 2017 - 07:57

TERRAGNOLO. Prosegue la Rassegna Teatro in Valle curata da Elementare Teatro. Dopo un divertentissimo fine settimana trascorso presso l’Auditorium di Moscheri di Trambileno la rassegna si trasferirà per la prima volta presso il Comune di Terragnolo che, con grande entusiasmo, a partire da questa edizione di Teatro in Valle, ha deciso di condividere con i Comuni di Trambileno e Vallarsa l’esperienza teatrale che oggi riunisce quindi le Valli del Leno grazie ad una programmazione concertata.  

 
La rassegna debutterà a Piazza di Terragnolo presso il Teatro Parrochiale questa sera alle ore 20.30 e sarà presentato al pubblico Depero e Rosetta, tratto dalla produzione di Elementare Teatro sFORTUNATO DEPERO. Lo spettacolo proposto a Terragnolo presenta le caratteristiche di un format nuovo e innovativo

 

Si tratta infatti di una lettura scenica teatralizzata che ha già conquistato diversi pubblici nel corso della tournèe primaverile dello spettacolo che ha debuttato, nella sua forma completa, presso l’Auditorium di Rovereto nel corso del mese di febbraio scorso nell’ambito della Rassegna Altre Tendenze curata dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara.

 
Proprio questo appuntamento di Teatro in Valle dà il via ad una tournèe autunnale dello spettacolo dedicato al genio futurista. Saranno quattro in totale gli appuntamenti fissati nelle prossime settimane. Dopo l’appuntamento a Terragnolo sFortunato Depero calcherà i palcoscenici del Teatro Comunale di Telve il 21 ottobre alle ore 20.30, il 26 ottobre alle ore 10.30 andrà in scena a Tesero una rappresentazione scolastica dedicata agli alunni della scuola primaria di secondo grado ed infine il 27 ottobre alle ore 20.30 l’appuntamento sarà presso il Teatro Comunale di Calavino.

 
Lo spettacolo racconta la vita e il percorso di uno dei più emblematici artisti del '900 e pone al centro della sua attenzione narrativa non solo il poliedrico e innovativo percorso artistico di Depero, bensì l'uomo che attraversò tutte quelle avventure in una narrazione che intreccia biografia dell’artista ed epoca storica evocando il periodo delle due guerre mondiali ed il ventennio fascista, esaltando per la prima volta la figura di sua moglie, Rosetta Amadori: instancabile musa e promotrice del lavoro del marito fino alla morte.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 15:53
In media il 16% delle donne in gravidanza ha contratto l’infezione e ha partorito con il Covid, Fiaso: “Una donna incinta su due non è [...]
Cronaca
27 gennaio - 17:07
Sono stati trovati 1.913 positivi a fronte di 12.064 tamponi. Sono stati registrati 2 decessi nelle ultime 24 ore. Altre 7 classi scolastiche in [...]
Cronaca
27 gennaio - 17:16
Il vice commissario Demattè: "I negozianti si sono stupiti quando siamo andati a riferire quello che eravamo riusciti a fare. Ormai le tecniche [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato