Contenuto sponsorizzato

IL VIDEO. “Solidal song” 18 artisti trentini registrano una canzone per raccogliere fondi contro il coronavirus

Artisti trentini reinterpretano “Wouldn't it be nice” dei Beach Boys il risultato è incredibile. Tra solidarietà e musica, Rockabout Radio raddoppia e apre una succursale al Cantiere 26: “Al progetto hanno partecipato The Bastard Sons Of Dioniso, The Bankrobber, tha.tools, Fsm, dmanisi, Felix Lalù, Remo'o e altri artisti e dj”

Di Tiziano Grottolo - 23 giugno 2020 - 20:00

ARCO. Rockabout Radio, la piccola web radio nata nel 2018 da un'idea dell’associazione Sonà di Dro, durante la quarantena non si è mai fermata e sulle sue frequenza, oltre alle normali trasmissioni, ha rilanciato una serie di eventi promossi dalle associazioni altogardesane con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno delle persone colpite dall’emergenza covid-19 (articoli QUI e QUI).

 

L'associazione Sonà, con Radio che trasmette dai locali che il Comune di Dro ha affittato all'associazione, ha scelto di aprire una nuova “succursale” al Cantiere 26 in collaborazione con l'associazione Smarmellata e grazie ad un nuovo progetto con il Piano Giovani. “L'idea – spiega Max Bortolameotti tra i fondatori della Sonà – è quella di ampliare la proposta di format radiofonici e cercare quindi nuove collaborazioni con giovani motivati e anche associazioni o Istituzioni del territorio”.

 

Ma non finisce qui, perché accanto alle trasmissioni ci sono anche gli eventi come quello organizzato dalla stessa associazione Sonà, che andrà in scena mercoledì 24 giugno. Un concerto (senza pubblico) che sarà trasmesso in streaming su rockaboutradio.it e twich.tv/rockaboutradio. A partire dalle 19e30 sarà presentato che riguarda la Radio e successivamente saranno consegnati “virtualmente” i buoni spesa frutto delle donazioni raccolte con i precedenti eventi. Circa 2500 euro da destinare alle situazioni più bisognose. Fondi arrivati grazie alle sette associazioni, Rotte Inverse, Smarmellata, Six Events, Il Buco, La Busa Consapevole, l'associazione Rockabout e la Sonà, che durante la quarantena hanno dato vita al “Busa Network”.

 

Alle 20e30 sarà lanciata la cover realizzata da 18 artisti trentini che hanno reinterpretato “Wouldn't it be nice” dei Beach Boys, con la regia della Sonà e di Marco Sirio Pivetti di Metrò Rec. Alla realizzazione del brano hanno partecipato, in ordine alfabetico, Alessandro Galvan detto Carmelo dei Dmanisi/Squirties/Karatechesi, Andrea Zoppirolli dei Toolbar, Carlo Malfer degli FSM, Federico Sassudelli dei Bastard Sons of Dioniso, Felix Lalù, Francesca Endrizzi aka Drixie, Giacomo Oberti di The Bankrobber, Gianluca Serra degli FSM, Gioele Maiorca dei Toolbar, Jacopo Broseghini dei Bastard Sons of Dioniso/Dmanisi/Karatechesi, Lorenzo Remondini, Marco Ziliani, Mathias Drescig, Max Bortolamoetti, Michele Vicentini dei Bastard Sons of Dioniso, Nicole Zanoni, Patrizio Mimiola, Simone Floresta dei Dmanisi/Squirties/Karatechesi. Oltre ala cover è stato realizzato anche un video curato da Joe Barba.

 

Successivamente si esibiranno alcuni fra artisti e band che hanno registrato la Solidal Song come Felix Lalù, l'artista porterà l'ultimo lavoro che ha fatto in dialetto noneso, i Karatechesi, band di Jacopo Broseghini dei Bastard sons of Dioniso e Marco Ziliani con la band. Chiuderà la serata Lorenzo Remondini alias Dj Remo. Gli organizzatori ricordano che per chi fosse interessato resta a disposizione il sito di GoFundMe dove poter fare donazioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 31 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 agosto - 19:19

Un week-end da sold out a Braies e turisti accalcati nel percorrere il sentiero che segue l'argine del lago. "Il parcheggio era praticamente pieno già molto presto, ho pagato 6 euro ma arrivata all'ingresso del percorso mi sono decisa a tornare a casa senza vedere nulla. Non ci sono le garanzie di sicurezza"

03 agosto - 18:05

Complessivamente il Trentino sale a 5.603 casi e resta a 470 decessi da inizio emergenza. Sono 5.033 i guariti. Il virologo del Cibio: "Il coronavirus non è cambiato ma abbiamo imparato a controllare la diffusione attraverso il distanziamento sociale e alle precauzioni messe in atto"

03 agosto - 15:38

Futura aveva depositato un emendamento per mettere a bilancio 1 milione di euro (per tre anni) per interventi in favore delle persone con disabilità ma alla fine la proposta è stata bocciata dalla maggioranza leghista. Cattani: “Fugatti non ha certo fatto un dispetto ai consiglieri Ghezzi e Coppola, ma un grave danno dimostrando il mancato interesse per i disabili e le loro famiglie”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato