Contenuto sponsorizzato

Nardelli lascia la direzione del Centro Santa Chiara. A il Dolomiti spiega: ''Un concorso sul mio incarico? Ho fatto le mie valutazioni. Andrò in Lombardia''

A partire dal 15 novembre l'attuale direttore del Centro Servizi Santa Chiara lascerà il proprio incarico. Andrà il Lombardia dove sarà impegnato in ambito teatrale. Il presidente Sergio Divina: "Viene a mancare un pilastro importate in un momento particolare e delicato del Centro"

Di G.Fin - 16 settembre 2021 - 11:29

TRENTO. “Ho preso atto dell'intenzione di un concorso per il mio incarico e ho tratto le dovute valutazioni”. Usa queste parole il direttore del Centro Santa Chiara Francesco Nardelli, che nelle scorse ore ha deciso di consegnare le proprie dimissioni dalla guida del principale ente culturale in provincia.

 

La situazione si trascina già da qualche anno e i rapporti non sono sempre stati di certo tranquilli. Nel 2018 Nardelli era riuscito a superare il concorso ma qualcuno aveva sollevato problemi sulla documentazione presentata e da parte del Consiglio di amministrazione si era deciso, come auto-tutela di annullare il concorso. Successivamente Nardelli aveva rivinto (QUI L'ARTICOLO).

 

Non sono mancati in questi anni anche i problemi legati a questioni politiche. Sui rapporti con la Provincia e il mondo della politica trentina Nardelli spiega a Il Dolomiti. “Non sta a me giudicare le scelte politiche. Io ritengo – continua - che la politica, l'assessorato e la Giunta abbiano il pieno diritto ad esercitare un indirizzo. Dal mio punto di vista l'azione dovrebbe essere esercitata in questi termini: l'assessorato detta un indirizzo che l'ente partecipato persegue nell'ambito dell'autonomia che le è riconosciuta. Rispetto a questo, forse, non sempre è stato così”.

 

Francesco Nardelli a partire dal 15 novembre lascerà ufficialmente la direzione del Centro Servizi Santa Chiara. “Al momento - spiega – non posso dire quale sarà il mio incarico. Posso però confermare che sarà in Lombardia in ambito teatrale”.

 

Sulle dimissione di Nardelli il presidente del Centro Servizi Santa Chiara, Sergio Divina, ha spiegato: "Una decisione che dispiace perché viene a mancare un pilastro importante in un momento molto particolare e delicato per il Centro". 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 ottobre - 20:21
E' la seconda tragedia di oggi sulle montagne trentine. L'incidente è avvenuto in val Daone. La 26enne stava praticando bouldering con alcuni [...]
Cronaca
24 ottobre - 01:01
Trovati 45 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 35 guarigioni. Sono 6 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
23 ottobre - 21:14
L'allerta è scattata a Rovereto. Nonostante la brusca frenata e le manovre per evitare la collisione, l'impatto è stato inevitabile. Una 14enne [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato