Contenuto sponsorizzato

Expo Riva Hotel. Nuove tendenze: i clienti scelgono il ''naturale'' e optano per soluzioni green. Spopolano le birre non filtrate

Abbandono di prodotti chimici e soluzioni inquinanti: attenzione all'ambiente e alla sostenibilità.  Domani ultimo giorno per il grande evento rivano

Pubblicato il - 05 febbraio 2019 - 19:37

TRENTO. Ultima giornata per Expo Riva Hotel: domani chiuderanno i battenti dell'edizione 2019 della fiera dedicata al mondo dell'hotellerie.

 

La 43esima edizione non è stata solo esposizione. Accanto ai 525 espositori sono stati proposti laboratori, eventi, approfondimenti e happening. Quattro le aree tematiche: "Indoor & Outdoor Contract", "Eco Wellness & Technology", "Coffee & Beverage" e "Food & Equipment".

 

Molto gettonate le proposte dell'area Coffee & Beverage: in chiara ascesa all'interno della fiera il settore delle birre craft, caratterizzate da prodotti artigianali o limitati batch di aziende anche di notevoli dimensioni. Molto apprezzate dai visitatori le birre artigianali proposte a Expo Riva Hotel, che si propongono come idealmente naturali, bio e senza additivi. Ricercate soprattutto le birre non filtrate.

 

Negli scorsi giorni di esposizione hanno poi riscontrato il favore del pubblico anche gli abbinamenti inconsueti di vini e birre con il cibo. In qualità di incubatore di tendenze, Expo Riva Hotel ha dato voce anche alle tendenze del vegan, del gluten free e dell’halal, stimolando attraverso la combinazione di prodotti alimentari dall'estetica gradevole e la formazione tecnica di settore, lo storytelling connesso al mondo del cibo.

 

"Per la parte dei grandi impianti, l'inclinazione del cliente moderno per il naturale si riflette nel quasi totale abbandono di prodotti chimici e di soluzioni inquinanti, rimpiazzate da attrezzature e prodotti più sensibili alle dinamiche ambientali" fanno sapere dall'organizzazione.

 

"I nuovi modelli di consumo hanno stravolto le  tradizionali logiche dell'ospitalità e della ristorazione: la clientela moderna rappresentata oggi dai nativi digitali è molto più consapevole dell'ambiente che la circonda e delle alternative a cui può avere accesso. Informata e curiosa, questa generazione cerca costantemente unicità, esclusività, stupore e possibilità di scelta al lavoro, nel tempo libero e nella vita di tutti i giorni - afferma Carla Costa, responsabile dell'Area Fiere di Riva del Garda Fierecongressi - In questo senso, Expo Riva Hotel si afferma come un importante trait d'union tra domanda e offerta proponendo, attraverso una selezione di aziende avveniristiche e fortemente orientate verso il futuro, una panoramica completa sul settore e un'esperienza interattiva a stretto contatto con le tendenze dell'ospitalità e della ristorazione 4.0".

 

E l'ultima giornata di esposizione è l'occasione per Confcommercio Trentino per tracciare un primo bilancio. Due gli stand con cui Confcommercio ha confermato quest'anno la presenza: un punto istituzionale è stato affiancato da quello realizzato in collaborazione con l'Istituto alberghiero di Levico e Rovereto. In quest'ultimo stand, attrezzato con cucine, tavoli e banconi per ospitare gli eventi, si sono alternati laboratori, degustazioni, corsi, pranzi e seminari legati al settore. L'obiettivo: "Dare ancora maggiore risalto alla collaborazione tra scuola e imprese".

 

L'arte bianca, la miscelazione naturale, i birrifici trentini, gli aperitivi del territorio, la degustazione di vini: sono questi gli argomenti che sono stati protagonisti in questi giorni d'esposizione.

 

Gli studenti dell'Istituto alberghiero, come verifica finale di un percorso cominciato nelle aule scolastiche, hanno cucinato e servito i pranzi, assistiti dai loro docenti e da ospiti d'eccezione come lo chef Rinaldo Dalsasso.

 

Domani, ultimo giorno di fiera, appuntamento con il laboratorio sulle "colazioni trentine" (dalle 10 alle 11, a cura dell'Istituto alberghiero), l'approfondimento sul Pane delle Dolomiti (dalle 10.30 alle 12.30, a cura della Scuola di Arte Bianca e Pasticceria di Rovereto) e sulle birre ad alta fermentazione (dalle 11 alle 12, a cura della zythologa Sabrina Smaniotto). Nello spazio istituzionale Rosa Melchiorre, consulente e business coach, presenterà il proprio libro "Coaching a cinque stelle: da albergatore a imprenditore".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 giugno - 18:00

L'esposto è stato consegnato mercoledì 19 giugno. Ghezzi, Cattani e Merighi: "Un atto affinché la procura della Repubblica di Trento possa accertare e valutare se nei fatti, atti e comportamenti, possano essere penalmente rilevanti ed eventualmente aggravate da finalità di discriminazione o di odio etnico, nazionale, razziale o religioso"

19 giugno - 18:15

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.40 lungo la strada statale 239 che da Madonna di Campiglio porta a Dimaro in Val di Sole. Sul posto tre ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Campiglio e le forze dell'ordine

19 giugno - 16:18

L'incidente è avvenuto intorno alle 15 all'altezza del casello autostradale di San Michele in direzione Trento. Un poliziotto liberato dall'abitacolo con le pinze idrauliche

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato