Contenuto sponsorizzato

Fondi Ue, in Trentino ci sono 219 milioni ancora da spendere, in tutta Italia si arriva a 3 miliardi. Solo Croazia, Spagna e Slovacchia fanno peggio

Questa il quadro delineato al 30 giugno scorso dall’Agenzia per la coesione territoriale e presentata a Roma a metà luglio in occasione di una riunione del Comitato sull’Accordo di partenariato 2021/2027. L'Italia è il secondo Paese dell'Unione europea per risorse nel settennato 2014/2020

Pubblicato il - 01 settembre 2019 - 20:09

TRENTO. L'Italia deve spendere entro fino anno 3 miliardi e 238 milioni di euro dei programmi operativi regionali e nazionali per non perdere la quota di risorse comunitarie (Fondo europeo di sviluppo regionale e Fondo sociale europeo) per un valore di circa 2 miliardi di euro.

 

Il Trentino è chiamato a utilizzare 219 milioni e certificare una percentuale di spese del 31,20%, mentre l'Alto Adige deve arrivare a 273 milioni e il 65,20%. Questa il quadro delineato al 30 giugno scorso dall’Agenzia per la coesione territoriale e presentata a Roma a metà luglio in occasione di una riunione del Comitato sull’Accordo di partenariato 2021/2027.

 

L'Italia è il secondo Paese dell'Unione europea per risorse nel settennato 2014/2020. Il Fondo europeo per lo sviluppo regionale e il Fondo sociale europeo per il periodo mettono a disposizione complessivamente 53,2 miliardi, solo 10,5 miliardi circa, quasi il 20%, è stato speso, mentre il Fondo europeo per lo sviluppo delle aree rurali (Feasr), altri 20 miliardi tra contributi europei e nazionali, è più avanti.

 

In base ai dati pubblicati sul portale della Commissione Ue ha certificato spese per il 29% delle risorse a disposizione, mentre sono state destinate per il 68%. La media di spesa dei tre fondi principali si colloca al 23%, un punto sopra la Spagna e quattro dietro la Polonia. Oltre al Paese iberico, solo Croazia e Slovacchia fanno peggio dell'Italia. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 agosto - 12:28

Lo scandalo dei politici già pagati dai cittadini suoi 10.000 euro lordi al mese che hanno anche fatto la richiesta dei 600 euro destinati a chi era in difficoltà a mettere qualcosa nel piatto e a pagare le bollette sta coinvolgendo tutto il Paese con la Lega su tutti che, però, sta avendo il buon senso di sospendere e stigmatizzare i ''suoi'' che hanno approfittato delle maglie larghe del bonus. In Alto Adige (dove sono 4 i consiglieri provinciali coinvolti), invece, tutto sembra destinato a risolversi con uno scusate, li restituiamo e siamo pari

14 agosto - 13:25

Il 57enne era stato trasferito in elicottero all'ospedale Santa Chiara in condizioni disperate. Dopo essere stato operato alla gamba, Cailotto era stato ricoverato nel reparti di rianimazione, ma purtroppo non ce l'ha fatta

14 agosto - 12:19

Al 30enne gli è stato ordinato di rientrare in casa. Aveva comunicato all'azienda sanitaria la sua posizione ma aveva deciso di lasciare la quarantena anticipatamente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato