Contenuto sponsorizzato

Mercatini di Natale in Vallagarina, affluenza raddoppiata: indotto da 7 milioni. Rovereto a 4 milioni di euro

Nella città della Quercia si è registrato un +8% delle presenze alberghiere e +6% dei pernottamenti nelle strutture extralberghiere. Il bilancio della terza edizione de "I Natali in Vallagrina", il progetto dell'Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina

Di L.A. - 22 gennaio 2020 - 16:13

ROVERETO. E' tempo di bilanci per la terza edizione de "I Natali della Vallagarina", boom di visitatori e affluenza raddoppiata praticamente ovunque. Si può calcolare un indotto generato di quasi 7 milioni di euro, poco più di 4 milioni di questi realizzati nella città della Quercia. Questi i risultati del progetto lanciato dall'Apt Rovereto e Vallagarina in grado di mettere in sinergia buona parte dei Comuni della valle tra Rovereto, Ala e Avio, BrentonicoMori, Ronzo-Chienis, Nogaredo, Villa Lagarina con Castellano, Pomarolo, NomiTerragnolo, così come Comunità della Vallagarina, alla Cassa rurale Alto Garda e Cassa rurale Vallagarina.

 

Nella città della Quercia si è registrato un +8% delle presenze alberghiere e +6% dei pernottamenti nelle strutture extralberghiere. In quel di Ala un +82% nei palazzi Barocchi, mentre Avio si ferma a +69%. Addirittura +140% tra Nomi, Pomarolo, Villa Lagarina e Nogaredo.

In aumento le iniziative di Brentonico, Mori, Ronzo Chienis (+25%) e Terragnolo (+60%). In generale in Vallagarina i dati parlano di +4% di presenze alberghiere con presenza media di due giorni e mezzo e di +6% di presenze extralberghiere con quasi tre giorni di permanenza media. Un risultato, mette in evidenza l'Azienda per il turismo, che è stato raggiunto per l’enorme sforzo dei centinaia di volontari che hanno reso possibili i singoli eventi.

 

L’Apt Rovereto e Vallagarina quest’anno ha investito l’80% in più in promozione e comunicazione, con ben 45 azioni dedicate ai “Natali” sui media nazionali e locali, oltre che sui social network. Del Natale lagarino si sono occupati tutti i maggiori quotidiani nazionali tra Corriere della Sera e Repubblica, i Tg di Rai, Mediaset e Sky.

Il sito Visitrovereto ha ottenuto 106 mila visualizzazioni nella sezione dedicata ai Natali, con +112% in più rispetto alla scorsa edizione. I “Natali della Vallagarina” rappresentano una progettualità che racchiude idealmente tutti i macro obiettivi operativi dell’Apt poiché permettono di promuovere contemporaneamente l’offerta dei 17 comuni. Si crea un legame tra i diversi soggetti del territorio e consentono una forte valorizzazione delle identità dell'ambito. Proprio per questo l’Azienda di promozione turistica ha già definito gli obiettivi strategici per l’implementazione del progetto in vista della sua quarta edizione.

 

Si prevede di potenziare il ritorno social sui profili aziendali gestiti direttamente da Apt, quindi l'intenzione è quella di incrementate le azioni press sulle prime città di provenienza dei visitatori web: Milano, Roma e Verona. C’è in programma l’innalzamento del livello qualitativo delle proposte già consolidate, il coordinamento delle attività per tematizzare le varie proposte quindi invogliare i visitatori a inserire più tappe nel percorso di visita in Vallagarina.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 febbraio - 05:01

Negli scorsi giorni un incontro a Mestre dove un importante esponente austriaco dell'Fpo ha riproposto l'opera che collegherebbe la Laguna alle Dolomiti, all'Austria e alla Germania: 280 chilometri che piacciono a tanti anche in Veneto 

17 febbraio - 19:45

I sindacati Cgil, Cisl e Uil intervengono dopo i primi dati che emergono a seguito dell'applicazione dei 10 anni di residenza quale criterio per accedere alle case Itea: -15% in termini di assegnazione e -20% nel sostegno degli affitti

17 febbraio - 20:04

Uno spazio nuovo, contemporaneo, che si troverà all'inizio di via Suffragio in piazzetta Nicolò Rasmo. L'iniziativa è di Filippo Sartori e l'apertura è prevista tra aprile e maggio. Piatti della cucina italiana/mediterranea, anche per palati vegetariani

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato