Contenuto sponsorizzato

Trentino, si cercano braccia per l’agricoltura: aperta la raccolta della candidature per lavorare nei campi

Un aprile fra i più freddi degli ultimi anni e il maltempo di maggio hanno fatto partire la stagione in ritardo, ora però sono state aperte le candidature per cercare lavoratori nel settore agricolo: “Particolare attenzione ai disoccupati, ai giovani e a chi percepisce ammortizzatori sociali”

Di T.G. - 01 June 2021 - 17:34

TRENTO. L’anno scorso in Trentino e in altre Regioni si registrò una penuria di braccianti, a causa del Covid infatti molti stagionali erano rimasti bloccati nei rispettivi Paesi. Un problema così grave che l’allora Governo Conte, tramite la ministra all’agricoltura Teresa Bellanova, promosse una sanatoria per consentire ai migranti già presenti sul territorio di poter essere assunti regolarmente. Una sanatoria che, secondo il parere di associazioni e altre realtà che si occupano di migranti (fra cui l’Assemblea antirazzista di Trento), si è dimostrata comunque inadeguata.

 

Ad ogni modo a breve si aprirà la nuova stagione della raccolta e il problema potrebbe ripresentarsi anche se, come sottolinea Gianluca Barbacovi presidente di Coldiretti Trentino Alto Adige, è presto per dirlo. “Quest’anno la stagione parte con almeno una decina di giorni di ritardo per via dell’aprile particolarmente freddo e del maltempo di maggio quindi il grosso delle assunzioni non è ancora iniziato, avremo dati certi fra un paio di settimane”.

 

Nel frattempo, come avviene da alcuni anni a questa parte, è stata aperta la raccolta delle candidature per il settore agricolo. L’iniziativa, promossa da Agenzia del Lavoro, in collaborazione con le Associazioni di categoria dell’Agricoltura (Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura, Coldiretti, Associazione contadini Trentini) e l’Ente bilaterale, nasce con l’intento di supportare le maestranze del mondo agricolo nella ricerca di lavoratori.

 

Quest’anno, inoltre, sarà messa a disposizione dei lavoratori una specifica formazione dedicata alla sicurezza e alle principali tecniche di lavoro in campagna. Si tratta nello specifico di un corso di formazione a voucher, organizzato dall’Ente bilaterale agricolo Trentino e dalle associazioni di categoria degli agricoltori e pubblicato sul portale FormazioneXTe, a cui il lavoratore può iscriversi dando la disponibilità direttamente sul form di candidatura.

 

Particolare attenzione verrà rivolta ai disoccupati, ai giovani in cerca di opportunità nel settore, oltre a chi già percepisce ammortizzatori sociali (Cassa integrazione guadagni straordinaria limitatamente al periodo di sospensione a zero ore della prestazione lavorativa, Naspi e Dis-Coll, nonché Reddito di cittadinanza).

 

L’iscrizione alla lista offre la possibilità ai candidati di essere segnalati e contattati direttamente dagli imprenditori agricoli in cerca di personale, oltre che iscriversi al sopracitato corso di formazione. Gli ambiti occupazionali riguardano la raccolta della frutta e la vendemmia, la coltivazione di frutteti e vigneti, l'allevamento e la cura del bestiame.

 

Per candidarsi il lavoratore interessato può compilare il form di candidatura, seguendo le indicazioni fornite, sul sito di Agenzia del Lavoro, oppure contattare il Centro per l'impiego del proprio territorio. La candidatura sarà segnalata alle associazioni di categoria, all’ente bilaterale e alle aziende richiedenti e consentirà di entrare in contatto con diversi datori di lavoro.

 

Gli imprenditori agricoli invece, possono richiedere i nominativi dei lavoratori disponibili attraverso il form di richiesta disponibile sul sito di Agenzia del Lavoro, attraverso il Centro per l'Impiego di riferimento e/o le Associazioni di categoria.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione dell'8 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
08 agosto - 19:12
La Pat comunica che, in seguito al sopralluogo dei tecnici, anche gli ultimi 5 evacuati sono stati fatti rientrare a casa a Muncion (frazione di [...]
Cronaca
08 agosto - 19:13
Le operazioni del soccorso alpino si sono svolte in val di Fassa. Alcune parti del sentiero sono franate a causa del forte maltempo che ha [...]
Politica
08 agosto - 18:50
Ugo Rossi si è dimesso da Azione: “Adesso trascorreranno la campagna elettorale ad accusarsi l’un altro su chi per primo abbia violato il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato