Contenuto sponsorizzato

Alla guida di Fierecongressi c'è ancora Pellegrini. Il Cda rinnovato nel segno della continuità. Bilancio in equilibrio nonostante il duro colpo assestato dal settore da Covid

L’Assemblea degli azionisti ha approvato con voto unanime il bilancio dell’esercizio dell'anno scorso. La direttrice di Riva del Garda Fierecongressi, Alessandra Albarelli: "Innovazione di prodotti e servizi, riorganizzazione aziendale e internazionalizzazione sono gli obiettivi strategici che hanno impegnato tutti reparti della nostra struttura nel corso"

Pubblicato il - 03 May 2022 - 19:10

RIVA DEL GARDA. Un rinnovo all’insegna della continuità, Roberto Pellegrini ancora alla guida di Riva del Garda Fierecongressi, riconfermati anche sei dei sette membri uscenti del Consiglio di amministrazione. L'attuale governance è stata quindi promossa, un vertice della società che si trovato inoltre a dover affrontare la crisi causata da Covid e dalle varie limitazioni per fronteggiare l'epidemia, restrizioni che hanno molto inciso sull'attività fieristica e congressuale in questi ultimi 2 anni.

 

“Ringrazio sentitamente l'Assemblea dei soci per la fiducia che, in questo momento particolarmente delicato per la realizzazione dei nuovi spazi fieristici e per l’attuazione del piano di sviluppo post Covid, ha ritenuto opportuno tenere in campo la stessa squadra di consiglieri e revisori dando continuità al lavoro fatto. Questo - commenta Pellegrini - ci permetterà di essere più veloci ed efficaci nel compiere la nostra mission, cioè generare indotto per il territorio".

 

Una scelta di continuità rispetto al passato, compiuta da parte di tutta la componente assembleare per dare l’opportunità di proseguire il percorso strategico avviato dal Consiglio di amministrazione uscente che, negli ultimi due anni, è stato impegnato ad affrontare la crisi generata dalla pandemia, ma anche a realizzare i piani di investimento previsti per il Quartiere Fieristico in località Baltera.

 

Al centro: continuità aziendale, rispetto dei progetti di riqualificazione degli spaziinnovazione di prodotti fieristici e dei servizi congressuali. Tutti elementi ritenuti fondamentali per essere efficienti e competitivi nei contesti di mercato nazionale ed internazionale.
 
L’Assemblea ha provveduto a eleggere i membri del nuovo Consiglio di amministrazione, del suo presidente e del Collegio sindacale per il prossimo triennio 2022/2024. Con votazione unanime, Roberto Pellegrini è stato riconfermato presidente della società per altri tre anni di mandato.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione risulta così composto da Roberto Pellegrini (Presidente), Enzo BassettiCarlo GualdiSilvia GuellaMassimo PifferGraziano Rigotti, ai quali si è aggiunta la nuova nominata Claudia De Scolari Bonatti. Alla presidenza del Collegio sindacale è stato nominato Arrigo Spagnolli e restano in qualità di membri effettivi Mauro CominottiMichela Zambotti.

 

L’Assemblea degli azionisti ha approvato con voto unanime il bilancio dell’esercizio 2021. I risultati conseguiti da Riva del Garda Fierecongressi sono stati condizionati dalla prolungata sospensione delle attività nel primo semestre.

La  ripresa del secondo semestre ha migliorato la situazione tanto che nei mesi estivi e autunnali si sono svolti in presenza e in digitale 68 congressi, 4 manifestazioni fieristiche e 2 manifestazioni di organizzatori terzi. La crisi pandemica ha, inoltre, portato allo sviluppo di nuovi concept online e ibridi e accelerato la digitalizzazione, ma ha anche messo in evidenza l'insostituibilità degli eventi fisici destinati ad essere anche per il futuro un pilastro delle attività delle aziende, sia in termini relazionali sia di business.

 

La società ha registrato un margine operativo lordo negativo per circa 5,2 milioni di euro, ma grazie ai ristori concessi dal Governo a copertura delle perdite evidenziate per gli anni 2020 e 2021 e all’iscrizione di alcune plusvalenze, la società chiude l’esercizio 2021 con un utile di 1.649.929 euro. I ricavi di vendita passano da 14,3 milioni di euro nel 2019 a 3,2 milioni di euro nel 2021, registrando una flessione rispetto al periodo pre-Covid pari al 78%.

 

Il capitale circolante netto è risultato positivo per circa 7 milioni di euro: la società, pertanto, è  in equilibrio dal punto di vista finanziario e dispone delle risorse necessarie per rimborsare i debiti in scadenza.

 

Innovazione di prodotti e servizi, riorganizzazione aziendale e internazionalizzazione sono gli obiettivi strategici che hanno impegnato tutti reparti della nostra struttura nel corso del 2021. Chiudiamo positivamente il bilancio di un anno molto difficile - dice Alessandra Albarellidirettrice di Riva del Garda Fierecongressi - dove è stata alta l’attenzione al contenimento dei costi e si è investito in attività di marketing&sales con l’obiettivo di riempire spazi fieristici e congressuali nei prossimi anni. Purtroppo il Covid ha stravolto le logiche di mercato ed ha cambiato scenari certi che si ripetevano da anni. Ne è un esempio la presenza dei produttori cinesi ad Expo Riva Schuh & Gardabags. Infatti nel 2021 abbiamo iniziato a costruire nuovi format (come gli stand ibridi per le aziende cinesi) e ad impostare una rete commerciale internazionale che porterà i primi importanti risultati già nel 2022".
 
All’Assemblea hanno partecipato Garda Trentino Sviluppo portatrice del 44,78% del capitale sociale e rappresentata dal presidente del Consiglio di amministrazione Massimo Piffer; Lido di Riva del Garda portatrice del 33,34% del capitale sociale e rappresentata dal presidente del Consiglio di amministrazione Delio Picciani; Cassa Rurale Alto Garda Rovereto – socio portatore del 6,25% del capitale sociale rappresentato dal presidente del Consiglio di amministrazione Enzo Zampiccoli; Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto – socio portatore del 6,25% del capitale sociale rappresentato dal presidente del Consiglio di gestione Carlo Schönsberg; Trentino Trasporti – portatrice del 4,89% del capitale sociale rappresentata dalla sindaca del Comune di Riva del Garda Cristina Santi; Garda Dolomiti-Azienda per il turismo portatrice del 4,5% del capitale sociale e rappresentata dal presidente del Consiglio di amministrazione Silvio Rigatti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato