Contenuto sponsorizzato

Le incredibili FOTO dell'aurora boreale sulle Dolomiti, dal Trentino alle Marche il cielo si tinge di rosso per una vista mozziafiato

Il fenomeno è durato qualche minuto, le incredibili immagini immortalate da numerose webcam in quota. La spettacolare aurora boreale è stata vista in numerose parti d'Italia

Foto di Luca Riccadonna
Di Luca Andreazza - 05 novembre 2023 - 20:40

TRENTO. Dal Trentino al Piemonte, dalle Dolomiti alle Marche, lo spettacolo dell'aurora boreale è stata visibile nei cieli italiani con le sue colorazioni intense e gli straordinari effetti luminosi.

Nella serata di oggi, domenica 5 novembre, l'aurora boreale ha tinto di rosso i cieli delle Dolomiti e di gran parte dell'Italia ed è stata vista anche nelle Marche. E' un fenomeno rarissimo ma non impossibile. 

 

Il fenomeno è stato visibile in serata e per qualche minuto. Un effetto assolutamente incredibile e mozzafiato che ha stupito tanti con le immagini che sono presto diventate virali sui social.

 

A immortalare questi straordinari fenomeni luminosi sono state svariate webcam (CLICCA QUI PER GUARDARE LA WEBCAM DEL RIFUGIO FALORIA), i sistemi hanno registrato le colorazioni molto intense per l'elevata sensibilità e per l'alta esposizione. L'aurora boreale è visibile alla vista in alta quota in condizioni di cielo particolarmente limpido.

 

Il fenomeno è dovuto all’interazione tra le particelle cariche dei venti solari e gli atomi dei gas dell’atmosfera terrestre, in particolare lo strato chiamato ionosfera.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 luglio - 20:20
Dopo l'attacco degli scorsi giorni, l'associazione Altvelox ha presentato denuncia a carico del sindaco di Pergine, Roberto Oss Emer, e [...]
Montagna
23 luglio - 20:00
Il parere dell'educatrice cinofila: "Oggi molte persone considerano accessibile e alla portata di tutti tutto quello che vedono in [...]
Cronaca
23 luglio - 19:10
"E' una tragedia enorme e non ci sono veramente parole per un lutto che colpisce per la seconda volta la stessa famiglia" commenta il sindaco di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato