Contenuto sponsorizzato

Attentato alla sede di CasaPound Trento. Ordigno esplode all'entrata de il Baluardo

Un ordigno rudimentale questa notte ha danneggiato l'entrata della sede del movimento di estrema destra. All'esterno la scritta: "Unico voto utile antifascismo sempre"

Pubblicato il - 07 marzo 2018 - 10:51

TRENTO. Un atto gravissimo. Questa notte è esploso un ordigno all'entrata de il Baluardo, sede di Casa Pound Trento. I danni sono evidenti: ad essere colpita l'entrata che si presenta piena di cocci di vetro sparsi in ogni dove e con il legno che riveste le pareti che è rimasto scheggiato in vari punti, come la serranda è rimasta in parte sfondata. All'esterno, sopra le scale la scritta "Unico voto utile antifascismo sempre". L'esplosione è avvenuta intorno alle 4.30. I residenti del vicinato le forze dell'ordine che si sono recate immediatamente sul posto. Al lavoro Digos e Scientifica. La pista seguita dalle indagini è quella dei movimenti antagonisti.

 

 

 

"L'ennesimo gesto di chi non sa più proporre ed è incapace di confrontarsi - afferma in nota il responsabile di CasaPound Trento, Filippo Castaldini -. Al termine di una campagna elettorale che ha visto un antifascismo isterico manifestare con contenuti minimi ma sempre maggior violenza, oggi l'epilogo compiuto dai figliocci di politici che in queste settimane hanno sproloquiato di antifascismo, chiedendo la chiusura di un movimento legalmente riconosciuto come il nostro e che, come al solito, sempre protetti e legittimati, hanno agito con il favore della notte facendo esplodere il secondo esplosivo contro i locali trentini delle tartarughe frecciate".

 

 

"Un gesto che vorrebbe fermare le nostre attività - conclude Castaldini - ma che non otterrà il risultato sperato. Non abbandoneremo un solo campo di battaglia, un solo italiano, non arretreremo di un passo, la nostra forza viene da tutti quei cittadini che hanno riconosciuto in noi e nel nostro movimento, la possibilità di un riscatto per la nostra Nazione. Il nostro muro non cede".

 

 

Il Baluardo di via Marighetto fondato nel 2013 è la sede del capoluogo di CasaPound e negli ultimi giorni era stato al centro della campagna elettorale del movimento vedendo anche la presenza del leader nazionale Simone Di Stefano a pochi giorni dalle elezioni. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 10:25

Una decisione irrevocabile, non c'è spazio di contrattazione o ripensamenti. A far traboccare il vaso è stato il mancato sostegno da parte di alcuni componenti di maggioranza sulle modifiche al Prg. "Non ci interessa 'tirare a campare': non intendiamo tradire nessun elettore che ha riposto in noi e nella nostra coalizione la propria fiducia". Ora verrà nominato un commissario per traghettare il Comune a prossime elezioni

19 novembre - 11:11

E' avvenuto al casello di Bolzano Sud, dove la squadra mobile della polizia del capoluogo altoatesino, impegnata in un regolare controllo anticrimine, ha fermato un veicolo con alla guida un pregiudicato 39enne. Dalla successiva perquisizione emergevano una consistente somma di denaro in contanti e 4 etti di cocaina nascosti nell'autoradio

19 novembre - 05:01

C'è voluta una richiesta di accesso agli atti dell'ex assessore Michele Dallapiccola per avere quelle conferme in più, che la Provincia fin dal primo momento non ha voluto comunicare: "Da veterinario alcuni aspetti nella relazione non mi convincono: farò delle interrogazioni". Intanto sulla vicenda è silenzio da piazza Dante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato