Contenuto sponsorizzato

''Avete le scimmie che sputano gobbi', candidato di Civica Trentina nella bufera dopo il post su Douglas Costa

Carmelo Innocente Furina non ha resistito e ha voluto postare su Facebook il suo pensiero definendo il calciatore della Juve una ''scimmia''. La notizia è già virale 

Di L.P. - 17 settembre 2018 - 15:23

TRENTO. "Avete le scimmie che sputano gobbi''. Così un candidato alle prossime provinciali riferendosi al giocatore della Juventus Douglas Costa e al suo sputo in faccia a Di Francesco, del Sassuolo. Un post su Facebook ha inguaiato, e non poco, Carmelo Innocente Furina, candidato di Civica Trentina.

 


 

Mentre, infatti, uno dei leader di Civica Trentina, Claudio Civettini, sfilava (ieri pomeriggio) in piazza tra i ''no vax'' e quelli che chiedono ''vaccini informati'' e mentre la Lega e tutta la coalizione del centrodestra con Fugatti candidato presidente decideva di metterlo alla porta, un altro candidato dello stesso movimento si preparava a sbarcare sulle prime pagine della cronaca locale (il Trentino ne ha dato notizia per primo) e ora anche di quella nazionale (è già finito sull'online de il Giornale).

 


 

I fatti sono noti. Douglas Costa ieri, durante una partita di Serie A, si è reso protagonista di quel bruttissimo gesto già visto e rivisto mille volte in televisione: uno sputo diretto al volto del calciatore del Sassuolo Di Francesco. Passano pochi minuti e Carmelo Innocente Furina, candidato alle prossime elezioni provinciali per Civica Trentina, non riesce a trattenersi e si lancia in un degradante commento su Facebook: ''Avete le scimmie che sputano gobbi''. Poco dopo Furina decide di cancellarlo, forse consigliato o forse conscio di aver fatto un grosso errore, ma la rete non perdona e ogni stupidaggine resta, anche la più piccola. 

 

La sua difesa è che si sarebbe trattato di una goliardata, una battuta da anti juventino. Una gag, però, che mostra un sostrato culturale che trasforma, come fosse un automatismo, una persona in una scimmia. Un orribile automatismo.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 febbraio - 19:39
Dopo 25 anni dal tragico accadimento l’amministrazione sceglie di interrompere gli eventi pubblici per ricondurre le celebrazioni alla sfera [...]
Montagna
05 febbraio - 19:42
A causa del distacco di valanghe, si contano molte morti ma anche un numero elevato di persone travolte. Arianna Sittoni, 30enne di [...]
Cronaca
05 febbraio - 19:22
La testimonianza di un residente del comune nella bassa Val di Non: "Era già successo due settimane prima che avessero provato a entrare in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato