Contenuto sponsorizzato

Cinque giorni di festa in più in calendario: lo chiede l'Svp in senato

Dieter Steger, Julia Unterberger e Meinhard Durnwalder hanno fatto la proposta di ddl. Le feste sarebbero per il 19 marzo (San Giuseppe), l’Ascensione, la Pentecoste, il Corpus Domini e il giorno dei santi apostoli Pietro e Paolo

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 13:11

BOLZANO5 giorni di festa: il 19 marzo (San Giuseppe), l’Ascensione, la Pentecoste, il Corpus Domini e il giorno dei santi apostoli Pietro e Paolo che oggi viene celebrato esclusivamente nella Capitale. Come dire 5 giorni di ricorrenze che in Italia (oggi fanalino di coda in Europa con 11 giorni festivi standard anche se poi tra ponti e estate ci rifacciamo apiamente) sono state onorate fino al 1977

 

E' questa la proposta di disegno di legge presentata già una quindicina di anni fa dalla Svp a Roma per reintrodurre alcune festività soppresse, ddl che, per non smentire le aspettative, è stato riproposto in questi giorni al Senato dalla triade Dieter StegerJulia Unterberger e Meinhard Durnwalder.  Ce ne parla accuratamente Salto.bz sentendo la voce dell'ex senatore Karl Zeller: "Abbiamo un debito pubblico alle stelle, non daremmo un bel segnale all’Ue".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 10:25

Una decisione irrevocabile, non c'è spazio di contrattazione o ripensamenti. A far traboccare il vaso è stato il mancato sostegno da parte di alcuni componenti di maggioranza sulle modifiche al Prg. "Non ci interessa 'tirare a campare': non intendiamo tradire nessun elettore che ha riposto in noi e nella nostra coalizione la propria fiducia". Ora verrà nominato un commissario per traghettare il Comune a prossime elezioni

19 novembre - 05:01

C'è voluta una richiesta di accesso agli atti dell'ex assessore Michele Dallapiccola per avere quelle conferme in più, che la Provincia fin dal primo momento non ha voluto comunicare: "Da veterinario alcuni aspetti nella relazione non mi convincono: farò delle interrogazioni". Intanto sulla vicenda è silenzio da piazza Dante

19 novembre - 08:27

Tantissimi i "Grazie" arrivati in questi giorni sia in Trentino che in Alto Adige per il lavoro che stanno portando avanti da ormai tre giorni senza sosta i vigili del fuoco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato