Contenuto sponsorizzato

Cinque giorni di festa in più in calendario: lo chiede l'Svp in senato

Dieter Steger, Julia Unterberger e Meinhard Durnwalder hanno fatto la proposta di ddl. Le feste sarebbero per il 19 marzo (San Giuseppe), l’Ascensione, la Pentecoste, il Corpus Domini e il giorno dei santi apostoli Pietro e Paolo

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 13:11

BOLZANO5 giorni di festa: il 19 marzo (San Giuseppe), l’Ascensione, la Pentecoste, il Corpus Domini e il giorno dei santi apostoli Pietro e Paolo che oggi viene celebrato esclusivamente nella Capitale. Come dire 5 giorni di ricorrenze che in Italia (oggi fanalino di coda in Europa con 11 giorni festivi standard anche se poi tra ponti e estate ci rifacciamo apiamente) sono state onorate fino al 1977

 

E' questa la proposta di disegno di legge presentata già una quindicina di anni fa dalla Svp a Roma per reintrodurre alcune festività soppresse, ddl che, per non smentire le aspettative, è stato riproposto in questi giorni al Senato dalla triade Dieter StegerJulia Unterberger e Meinhard Durnwalder.  Ce ne parla accuratamente Salto.bz sentendo la voce dell'ex senatore Karl Zeller: "Abbiamo un debito pubblico alle stelle, non daremmo un bel segnale all’Ue".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 11:58

La candidata di “Si può fare” sostiene di essere la prima e unica donna in corsa per la carica di sindaca a Trento, ma non è così. Nel 2009 e nel 2015 Sinistra e Lega Nord presentarono due donne, mentre oggi c’è la candidata pentastellata: “Si vede che la mia avversaria non segue l’attività politica della città, nel M5s non abbiamo problemi con la parità di genere”

05 luglio - 10:19

Mentre a Bolzano si riparte oggi con i negozi aperti ad orario completo dopo due mesi di chiusura per il lockdown dando spinta all'economia, a Trento entra in vigore la legge di Failoni e Fugatti che stabilisce la chiusura dei punti vendita. 
E' scontro con il Comune, l'assessore Stanchina: "Ancora una volta una confusione terribile e danni economici per la città. L'Amministrazione farà di tutto per tutelare i propri commercianti"

05 luglio - 12:27

L'incidente è avvenuto sul territorio di Brentonico. La donna è stato trasportata in ospedale a Rovereto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato