Contenuto sponsorizzato

Da una parte la giunta, dall'altra Daldoss. Alla Lectio degasperiana le fotografie della divisione politica

La giunta tutta su un lato della platea e il 'traditore' sull'altro. Isolata la consigliera del Patt Chiara Avanzo che non ha sottoscritto il comunicato stampa delle Stelle Alpine che rompe con il centrosinistra e punta ancora su Ugo Rossi

Di db - 19 August 2018 - 11:03

TRENTO. C’erano 450 persone ieri a Pieve Tesino, paese natale di Alcide De Gasperi, in occasione della quindicesima edizione della Lectio degasperiana, l’evento pubblico che la Fondazione organizza per onorare la memoria dello statista trentino nei giorni dell'anniversario della sua morte.

 

In prima fila, come al solito, le autorità. La fotografia in controcampo, con i relatori di spalle, immortala la situazione politica di oggi: da una parte il governatore Ugo Rossi, al suo fianco il presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti e gli assessori Olivi e Zeni. Ma dalla stessa parte anche Walter Viola, Mario Tonina e Giampiero Passamani.

Dall'altra, isolato, l'ex assessore Carlo Daldoss. Poco più in là la consigliera Chiara Avanzo, l'unica della pattuglia delle Stelle Alpine in consiglio provinciale che non ha firmato il documento del Patt che ripone la sua fiducia su Rossi e rompe con il centrosinistra autonomista.

Hanno ascoltato Angelo Panebianco e Paolo Pombeni che hanno discusso su “De Gasperi e il popolo”. I due relatori hanno mostrato da punti di vista complementari quale fosse l’idea dello statista trentino sul popolo e sulla democrazia e in che modo si possa fare oggi tesoro del suo insegnamento in una fase politica di radicale trasformazione.

 

Finita la lectio, come segnale di superamento di quello "steccato politico" che isolava Daldoss, l'esponente dell'Upt Mario Tonina ha voluto scattare un'altra fotografia, anche questa politicamente rilevante. Lui e Daldoss seduti vicini, come a dire che una foto immortala il momento, ma il momento successivo può anche essere diverso, anche in politica. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 March - 05:01

E' il Trentino il territorio che ha registrato in Italia il maggior eccesso di mortalità nel periodo ottobre-dicembre 2020 (+65,4%). Su tutto l'arco dell'anno, invece, la Provincia di Trento è seconda solamente alla Lombardia, con un 29,9% in più rispetto al 36,6% registrato dal vicino lombardo

 

06 March - 07:32

L'allarme è stato lanciato nelle prime ore di questa mattina. Sul posto ci sono diversi corpi dei vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine. Presente anche il sindaco Francesco Valduga 

05 March - 20:24

Sono 227 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato