Contenuto sponsorizzato

Fugatti rimane sottosegretario e non si dimette per la campagna elettorale. Parere favorevole della Provincia

Per il direttore generale Paolo Nicoletti non c'è ineleggibilità ma solo incompatibilità tra le cariche di parlamentare e consigliere provinciale. L'opzione potrà essere fatta dopo il voto

Di db - 05 settembre 2018 - 10:20

TRENTO. Per essere sicuri di non sbagliare, il presidente della Lega trentina Alessandro ha chiesto un parere al direttore generale della Provincia Paolo Nicoletti: "Maurizio Fugatti si può candidare alle elezioni pur essendo sottosegretario a Roma?".

 

Secondo Nicoletti, il governo è formato dal presidente del Consiglio e dai ministri, quindi in senso stretto Fugatti non ne fa parte. Diversamente, non sarebbe solo incompatibile ma sarebbe addirittura ineleggibile. Spieghiamo la differenza: incompatibile è colui che non può ricoprire le due cariche contemporaneamente, come quella di consigliere provinciale e deputato, e subito dopo l'elezione basta dimettersi da uno o dall'altro incarico.

 

L'ineleggibilità è invece l'impossibilità di concorrere per la carica se si ricopre un determinato ruolo, e in questo caso anche l'elezione è incompatibile. Il parere di Nocoletti non è però 'il Vangelo' ma soltanto un'interpretazione personale della norma. Poi, insindacabilmente, dovrà decidere la Commissione elettorale del prossimo Consiglio provinciale.

 

Fugatti però, forte di questo parere, ha deciso che non si dimetterà da sottosegretario e farà la campagna elettorale rimanendo con un piede a Roma, perché non si sa mai cosa succede. Se sarà eletto presidente bene: lascerà il ministero e farà il governatore. Se perderà le elezioni si dimetterà da consigliere.

 

Se poi la Commissione consiliare sulle elezioni dovesse pronunciarsi, sarà a lui favorevole in caso di vittoria (perché sarebbe la sua nuova maggioranza a eleggerne il maggior numero di componenti). Se perdesse la sfida e la Commissione dovesse dichiararlo ineleggibile, cambierebbe poco: rimarrebbe comunque sottosegretario

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 giugno - 20:29

Il decesso è avvenuto a Campitello di Fassa, un lutto che ha scosso la comunità. Ci sono 5.438 casi e 468 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%

04 giugno - 19:59

La motivazione usata dal presidente per i market è che le persone ormai si sarebbero disabituate a fare la spesa la domenica. Ma se il tema è certamente affrontabile (anche i sindacati chiedono le chiusure) richiede analisi e spiegazioni un po' più approfondite perché avrà ricadute in termini economici, occupazionali e di qualità dei servizi. Sulle mascherine per ora resta l'obbligo

04 giugno - 19:07
Complessivamente ci sono 5.438 casi e 468 morti legati a Covid-19 da inizio epidemia. I tamponi analizzati sono stati 611 per un rapporto contagi/tamponi che si attesta a 0,16%
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato