Contenuto sponsorizzato

''Una giunta Svp, Pd e con l'ex M5S Köllensperger'', in Alto Adige l'asse antileghista potrebbe allargarsi

Intervista all'esponente del Pd di Bolzano Juri Andriollo con uno sguardo anche in Trentino: ''Spero che si ricrei un'unità ma temo l'onda d'urto sarà importante''

Pubblicato il - 25 agosto 2018 - 20:54

BOLZANO. Mentre il centrosinistra autonomista in Trentino pare allo sbando in Alto Adige il fronte antileghista è compatto e in un gioco post elettorale potrebbe andare a contare anche sull'ex consigliere provinciale del Movimento 5 Stelle Köllensperger che ha abbandonato il partito di Di Maio per correre da solo. Lo spiega l'esponente del Pd di Bolzano Juri Andriollo ai nostri amici di Salto.bz.

 

''Il Trentino è sempre stato una fucina di idee - dice Andriollo guardando anche nella provincia vicina - e laboratorio politico, le divisioni non aiutano una comunità politica che ha bisogno di riunirsi come stiamo facendo noi in Alto Adige. L’auspicio è che si ritrovi unità. Ma ho paura che nella provincia vicina ci sarà sicuramente un’onda d’urto importante".

 

Ecco l'intervista completa per capire cosa sta succedendo in Alto Adige.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 maggio - 19:26

Dai costi elevati alla mancanza di un progetto ben definito problemi e possibili soluzioni per “l’Amazon trentina”. L’esperto: “Come per qualsiasi attività commerciale, o vi è un profitto o non c’è motivo per cui debba rimanere aperta. L’online è una risorsa, non una minaccia, ma solo se la si sa utilizzare nelle misure e nei contesti adeguati”

31 maggio - 19:25

Non sono stati registrati decessi nelle ultime 24 ore, il quarto giorno consecutivo senza morti legati a Covid-19. Ci sono 5.432 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 1.910 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,05%

31 maggio - 19:23

Si tratta di Guido Casarotto. L'uomo era a bordo di una delle due macchine che il 25 maggio si erano scontrate sulla strada provinciale 235 all'altezza di Lavis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato