Contenuto sponsorizzato

''Una giunta Svp, Pd e con l'ex M5S Köllensperger'', in Alto Adige l'asse antileghista potrebbe allargarsi

Intervista all'esponente del Pd di Bolzano Juri Andriollo con uno sguardo anche in Trentino: ''Spero che si ricrei un'unità ma temo l'onda d'urto sarà importante''

Pubblicato il - 25 agosto 2018 - 20:54

BOLZANO. Mentre il centrosinistra autonomista in Trentino pare allo sbando in Alto Adige il fronte antileghista è compatto e in un gioco post elettorale potrebbe andare a contare anche sull'ex consigliere provinciale del Movimento 5 Stelle Köllensperger che ha abbandonato il partito di Di Maio per correre da solo. Lo spiega l'esponente del Pd di Bolzano Juri Andriollo ai nostri amici di Salto.bz.

 

''Il Trentino è sempre stato una fucina di idee - dice Andriollo guardando anche nella provincia vicina - e laboratorio politico, le divisioni non aiutano una comunità politica che ha bisogno di riunirsi come stiamo facendo noi in Alto Adige. L’auspicio è che si ritrovi unità. Ma ho paura che nella provincia vicina ci sarà sicuramente un’onda d’urto importante".

 

Ecco l'intervista completa per capire cosa sta succedendo in Alto Adige.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 gennaio - 20:39
Straordinaria scoperta nel lago di Garda: negli ultimi giorni a largo di Salò è stata ritrovata un'imbarcazione di circa 9 metri con a bordo [...]
Cronaca
28 gennaio - 21:24
L'emergenza è scattata in Vallagarina. Allertati diversi corpi dei vigili del fuoco di zona. Le operazioni sono in corso nell'area produttiva di [...]
Cronaca
28 gennaio - 20:20
Trovati 1.586 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 3.048 guarigioni. Sono 163 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul territorio [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato