Contenuto sponsorizzato

A Levico è ballottaggio. La Lega stravince europee e suppletive ma Acler non convince e sfiderà Beretta

Nonostante il nome di Salvini sia stato votatissimo per le europee e anche Sutto ha stravinto, il candidato sindaco della coalizione di centrodestra, a sorpresa, ha ottenuto solo 60 voti in più dell'avversario. Per Beretta buone possibilità di vincere, domenica 9 giugno, se il Pd sceglierà di appoggiarlo

Pubblicato il - 27 maggio 2019 - 19:39

LEVICO TERME. Mentre alle europee la Lega ha fatto il vuoto, praticamente doppiando il Pd, (il partito di Salvini ha preso il 39,26% mentre quello di Zingaretti si è fermato al 20% e il Movimento 5 Stelle al 9,42%) e alle suppletive si è verificato praticamente lo stesso (Sutto ha preso 2026 voti, Donei 1350 e Rizzi 619) per l'elezione del sindaco le cose sono andate molto diversamente.

 

 

Il candidato del centrodestra a trazione leghista Tommaso Acler non ha sfondato ed è riuscito a superare per soli 62 voti il candidato Gianni Beretta alla guida di tre liste civiche. Acler ha raggiunto quota 1782 voti mentre Beretta 1720. Più distanti il Partito democratico che correva da solo con il candidato sindaco Enzo Latino (per lui il 10% dei consensi) e il Movimento 5 Stelle, anch'esso solitario, con Maurizio Dal Bianco. (che ha chiuso all'8,54%) 

 

A questo punto diventeranno decisive le alleanze in chiave ballottaggio. E in questo senso la squadra di Beretta (alla guida di tre liste civiche "Levico Futura", "Patto Levicense", e "Levico e Frazioni al Centro" QUI IL SUO PROGRAMMA E LA LISTA) potrebbe riuscire a conquistare la vittoria se il Partito democratico dovesse scegliere di appoggiare la lista civica, sicuramente più vicina a loro rispetto a quella di Acler (alla guida di "Impegno per Levico" e "Fare! Per Levico e Frazioni" e la Lega QUI IL SUO PROGRAMMA E LA LISTA).

 

I 5 Stelle, invece, come sempre accade, dovrebbero restare esterni al gioco delle alleanze in chiave elettorale e quindi per il centrodestra leghista, dato per favoritissimo prima del via della campagna elettorale in tutta la Valsugana, potrebbe non conquistare il Comune nonostante il voto in massa dato a Salvini e al candidato alla Camera Sutto.  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 febbraio - 14:42
Temperature anomale e la conseguente assenza di neve sono le principali cause. Basta osservare le temperature di ieri con alcune zone del Trentino [...]
Cronaca
05 febbraio - 13:21
Quando l'anziana è stata trasferita in Rsa la badante ha chiesto  il riconoscimento di una mole di ore che non le erano state ancora [...]
Cronaca
05 febbraio - 11:12
La donna si è ammalata di una patologia degenerativa quando Maddalena aveva solo tre anni. Sin da piccola, con amore e maturità, ha aiutato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato