Contenuto sponsorizzato

Mattia Gottardi è assessore, Mario Tonina resta vice presidente

L'esponente di Civica Trentina firmerà domani mattina il decreto di nomina come assessore e si occuperà di enti locali e riassetto istituzionale e il rapporto con il Consiglio provinciale 

Pubblicato il - 21 febbraio 2019 - 18:51

TRENTO. E' arrivata la conferma. Come anticipato nelle scorse ore (Qui articolo), l'ex sindaco di Tione Mattia Gottardi è assessore provinciale. 

 

L'esponente di Civica Trentina firmerà domani mattina il decreto di nomina come assessore e si occuperà di enti locali e riassetto istituzionale.

 

Non solo, Gottardi avrà le deleghe alla vigilanza e tutela sulle amministrazioni comunali, sui consorzi e sugli enti e istituti locali, ad eccezione delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza. E ancora usi civici e i rapporti con il Consiglio provinciale.

 

Il coordinamento delle politiche finanziarie del sistema territoriale provinciale integrato rimane in capo a Maurizio Fugatti, presidente della Provincia. 

 

Niente lavori pubblici e trasporti per il neo assessore, così come la vice presidenza resta nelle mani di Mario Tonina di Progetto Trentino

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

23 marzo - 13:44

 Dopo la marcia del 15 marzo ieri moltissimi giovani hanno deciso i ripulire le sponde dell'Adige. Sofia Giunta: "Abbiamo lavorato sodo due ore, vogliamo proseguire un percorso concreto, vogliamo sensibilizzare i nostri coetanei e tutta la cittadinanza"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato