Contenuto sponsorizzato

Caterina Dominici e Walter Clauser entrano in Agire di Cia. E #InMovimento strizza l'occhio a Marcello Carli

Il consigliere provinciale Cia: "Il nostro movimento accoglie due persone di spessore della politica locale della val di Non e di estrazione autonomista". Il presidente di #InMovimento Rizzoli guarda con interesse al candidato sindaco Carli: "E' la vera coalizione svincolata dalle attuali logiche di destra e di sinistra"

Di L.A. - 04 luglio 2020 - 21:07

TRENTO. Si allarga la squadra di Agire. "Il nostro movimento accoglie due persone di spessore della politica locale della val di Non e di estrazione autonomista", commenta Claudio Cia nel presentare, insieme al segretario organizzativo Michael Moser, le new entry Caterina Dominici e Walter Clauser

 

"L'ex consigliera provinciale e assessora regionale è conosciuta e stimata in tutto il Trentino - commenta Cia - non solo per la sua trascorsa attività politica (ex consigliera provinciale e Assessore regionale) e per la sua attività da preside in diversi istituti della Provincia, ma anche per la sua presenza sempre costante sul territorio e per le sue battaglie per il riconoscimento della ladinità degli abitanti della sua valle, che non si sono mai fermate anche dopo l’ingiusta espulsione dal Patt".

 

Tra i fondatori delle Associazioni culturali “Orgoi Nones” e “Aurora”, coordinatrice dell’Associazione ladina “Rezia”, presidente del coro “Sette Larici”. "E' indubbiamente una delle protagoniste femminili dell’Autonomia trentina degli ultimi decenni. E’ stata tra i fondatori di Autonomia Dinamica, lista nella quale ha candidato alle elezioni provinciali del 2018 raccogliendo 584 preferenze. Ha deciso di aderire al nostro progetto - aggiunge il leader di Agire - dopo aver apprezzato i valori fondanti e l’impegno sul territorio da parte dei suoi militanti".

 

Walter Clauser, è stato sindaco del Comune di Malosco, dal 1 gennaio 2020 divenuto Borgo d’Anaunia per effetto della fusione con i Comuni di Fondo e Castelfondo, e anche assessore della Comunità di valle della val di Non, eletto come più votato nella lista delle Stelle alpine. 

 

Lavora in polizia a Bolzano, occupandosi in particolare di minori e casi di stalking e, con la collaborazione di alcuni amici, organizza su tutto il territorio trentino serate riguardanti il contrasto alla tossicodipendenza e al bullismo. Alle elezioni provinciali del 2018 è stato candidato con Autonomia Dinamica, risultando il secondo più votato con 585 preferenze. E’ presidente dell’Associazione Ladina “Rezia” che da anni si batte per il riconoscimento della ladinità nonesa.

 

"L’adesione di Caterina e Walter costituisce un arricchimento importante per Agire. Sono due persone - dice Cia - il cui impegno sul territorio e per il territorio è riconosciuto da tutti e siamo onorati di poterli accogliere nel nostro movimento. Il loro bagaglio culturale e di esperienza amministrativa ci permette di crescere in un territorio come quello della val di Non, dove siamo certi potranno rappresentare al meglio il nostro movimento e divenirne un punto di riferimento per intercettare bisogni e aspettative dei cittadini".

 

In ottica elezioni comunali a Trento, Agire sostiene il candidato sindaco Marcello Carli (Qui articolo), quest'ultimo incassa l'interesse di #InMovimento. "E' la vera coalizione svincolata dalle attuali logiche di destra e di sinistra - spiega il presidente Lorenzo Rizzoli, che aggiunge: "Se Alessandro Baracetti è la chiara espressione della destra e Franco Ianeselli della sinistra, Marcello Carli è la terza via che mancava da molto tempo".

 

Il candidato sindaco per Agire, Dc e Rinascimento Trento vede il sostegno di #InMovimento. "Una coalizione di centro. Questa è la concretizzazione di un progetto, abbiamo sempre pensato a questa direzione - conclude Rizzoli - la nostra collocazione ideale che rompe il sistema bipolare presente fino a oggi. Il mio appoggio al candidato sindaco è pieno e non sono l'unico: Biasioli e Ducati erano presenti al lancio della coalizione. Sappiamo le posizioni di Robol, Castelli e Pipinato, ma la nostra mission è chiara. Difficilmente #inMovimento presenterà una lista ma supportiamo Carli".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 31 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 agosto - 19:19

Un week-end da sold out a Braies e turisti accalcati nel percorrere il sentiero che segue l'argine del lago. "Il parcheggio era praticamente pieno già molto presto, ho pagato 6 euro ma arrivata all'ingresso del percorso mi sono decisa a tornare a casa senza vedere nulla. Non ci sono le garanzie di sicurezza"

03 agosto - 18:05

Complessivamente il Trentino sale a 5.603 casi e resta a 470 decessi da inizio emergenza. Sono 5.033 i guariti. Il virologo del Cibio: "Il coronavirus non è cambiato ma abbiamo imparato a controllare la diffusione attraverso il distanziamento sociale e alle precauzioni messe in atto"

03 agosto - 18:53

Grave incidente, questo pomeriggio, sulla strada 244, in Val Badia. Nelle vicinanze di Pederoa due auto si sono scontrate frontalmente causando il ferimento di 6 persone. Tra di loro anche un bambino, gravemente lesionato e elitrasportato d'urgenza a Bolzano

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato