Contenuto sponsorizzato

Elezioni comunali, a Comano Terme plebiscito per Fabio Zambotti che supera l’80%

Comano Terme riconferma il sindaco uscente, Fabio Zambotti, che raggiunge l’81,81% delle preferenze. Niente da fare per la candidata leghista Cinzia Parisi che non supera il 20%

Di T.G. - 22 settembre 2020 - 12:19

COMANO TERME. Se non è stato un plebiscito poco ci manca, alle ultime elezioni comunali il sindaco uscente Fabio Zambotti è stato confermato con l’81,81% delle preferenze. Un risultato molto importante che difficilmente sarà replicato in altri Comuni.

 

La lista del sindaco uscente Insieme per Comano Terme” ha catalizzato 1.237 lasciando ben poche speranze per l’avversaria Cinzia Parisi sostenuta dalla Lega di Matteo Salvini. Parisi si è fermata al 18,19% appena 275 voti, troppo pochi per impensierire Zambotti. Alla lista vincente vanno 9 seggi, 4 alla Lega. 

 

Nella giornata di ieri, ancor prima della chiusura delle urne molti i primi cittadini che hanno potuto festeggiare: candidati unici che sono riusciti a raggiungere il quorum per farsi eleggere e evitare il commissariamento (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 aprile - 13:30
Da lunedì praticamente tutta Italia tornerà gialla e il Governo ha dato un via libera a moltissime riaperture ma per le regioni non è [...]
Cronaca
23 aprile - 13:50
La rapina è avvenuta il 14 aprile a Gardolo. Due persone con volto coperto hanno aggredito tre giovani facendosi consegnare denaro e cellulari e [...]
Cronaca
23 aprile - 12:54
La campagna vaccinale trentina mette il turbo. Per consentire al maggior numero possibile di aventi diritto di vaccinarsi quanto prima, l’Azienda [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato