Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, commissione d'indagine sui dati del Trentino. La richiesta delle opposizioni: ''Vogliamo chiarezza e trasparenza"

Le minoranze proprio questo pomeriggio hanno presentato una mozione per chiedere la creazione di una commissione d'indagine per verificare il tasso di effettiva diffusione del virus Covid-19 sul territorio Trentino, le modalità del suo monitoraggio e le azioni adottate per la sua gestione

Pubblicato il - 26 January 2021 - 15:08

TRENTO. Una commissione d'indagine sui dati dei contagi Covid19 in Trentino. A proporla sono state le minoranze in Consiglio provinciale.

 

La decisione di presentare una mozione è arrivata dopo la serie di differenze tra i dati comunicati dall’Apss a quelli resi pubblici dai sindaci dei comuni trentini, relativi ai test molecolari e antigenici effettuati sulla propria popolazione. Una criticità, questa, già sollevata più volte in passato anche da il Dolomiti con una serie di inchieste che hanno dimostrato i dati discordanti.

 

“Consideriamo a questo punto del tutto necessarie chiarezza e trasparenza – spiegano le minoranze - nell’affrontare le implicazioni di una pandemia che colpisce tutti per gravità e drammaticità, e riteniamo utile e urgente che, con un voto del Consiglio della Provincia autonoma di Trento, si istituisca una Commissione di indagine per l’acquisizione di notizie, informazioni e documenti relativi alla diffusione del virus Covid-19 e al suo monitoraggio sul territorio Trentino in particolare con riguardo alla seconda ondata”.

 

Una commissione che, viene specificato nella mozione, dovrebbe concludere i lavori entro sei mesi dalla sua istituzione, salva proroga motivata in caso di decorso del termine. 

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 March - 19:53
Sono 226 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 67 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività
04 March - 18:14

Si attendono le nuove classificazioni. La curva del contagio è in crescita a livello nazionale e la prospettiva è quella di diversi cambi di zona. Il Trentino dovrebbe restare in zona arancione e la Pat conferma l'intenzione di proseguire con la didattica in presenza al 50%

04 March - 19:16

Nuovi riscontri alla diffusione della variante inglese in Provincia, dopo il caso dei dipendenti della Cassa Rurale della Val di Fiemme anche 15 dipendenti di una fabbrica di Trento sono stati contagiati dalla stessa mutazione. Ferro: “La variante inglese ha una grande capacità di contagio soprattutto nei luoghi chiusi”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato