Contenuto sponsorizzato

Lavori pubblici e urbanistica, agricoltura e turismo, i temi affrontati dalla Giunta provinciale per la ripresa nel post Covid nell'incontro con il Comune di Avio

Ad accompagnare il presidente anche l’assessora Giulia Zanotelli: "Importante ragionare in prospettiva su tematiche che accomunano amministrazioni a più livelli: ci siamo confrontati per restare vicino al territorio e comprendere le problematiche delle aziende per trovare soluzioni"

Di Filippo Schwachtje - 06 March 2021 - 20:44

AVIO. Il presidente Fugatti incontra la giunta comunale di Avio: "Nei prossimi giorni dovremo fare scelte complesse sul fronte della gestione della pandemia, ma l'attenzione della Provincia nei confronti dei territori resterà sempre alta”.

 

Ad accompagnare il presidente anche l’assessora Giulia Zanotelli, che ha ribadito l'importanza di “ragionare in prospettiva su tematiche che accomunano amministrazioni a più livelli: ci siamo confrontati per restare vicino al territorio e comprendere le problematiche delle aziende per trovare soluzioni”.

 

Insieme al sindaco della Città del vino, Ivano Fracchetti, hanno partecipato all'incontro anche il sindaco di Ala, Claudio Soini, e (in videoconferenza) l’assessore Roberto Failoni. Tema centrale della discussione la ripresa nel periodo post Covid. “Ci stiamo impegnando – ha spiegato il presidente Fugatti – per progettare il futuro e rilanciare l’economia. Fondamentale il dialogo con le comunità locali su tematiche come i lavori pubblici, l'urbanistica, l'agricoltura e il turismo”.

 

Durante l'incontro si è poi parlato anche dell'arrivo sul territorio di una tappa del prossimo Giro d'Italia, che si svolgerà sulla salita della Sega di Ala. “È un'occasione importante per tutta la zona del basso Trentino – ha dichiarato Fugatti – tutti sappiamo quanto il Giro possa fungere da traino a livello d’immagine”.

 

L’assessore Zanotelli – che ha incontrato anche forestali e rappresentanti dei cacciatori – ha poi messo l'accento sullo sviluppo di una “serie di proposte per sostenere l'economia del territorio” oltre che sulle varie azioni portate avanti sul fronte della gestione dei grandi carnivori, ricordando i diversi interventi messi in campo dalla Provincia per prevenire i possibili danni e sostenere l'attività di allevamento in montagna. Soddisfatto della discussione anche il sindaco di Avio, Ivano Fracchetti, che ha parlato di un “incontro molto positivo per tutta la comunità, all'interno del quale è stato possibile fare il punto della situazione per quello che riguarda le nostre priorità e ragionare su come lavorare insieme per la ripartenza”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
07 luglio - 19:04
L'associazione di alpinisti per la tutela dell'ambiente montano ricorda come la Regina delle Dolomiti sia una montagna tormentata: ''Se la recente [...]
Cronaca
07 luglio - 17:49
L’aggredito è stato trasferito d’urgenza in ospedale dove si trova tutt’ora ricoverato con una ferita a un polmone. Il 58enne invece è [...]
Economia
07 luglio - 15:14
Nelle scorse ore la notizia che una catena come Conbipel ha deciso di chiudere il punto vendita in via del Simonino. Se prima c'erano il covid e i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato