Contenuto sponsorizzato

Crisi Svp, seduta straordinaria in aula. Widmann: "Non voterò a favore della riduzione della giunta provinciale, politicamente è un grande errore"

È stata convocata una seduta straordinaria del Consiglio provinciale per votare la riduzione della Giunta da nove a otto membri, dopo la crisi che ha travolto il partito della Svp. Widmann non sembrerebbe volersi dimettere nonostante Kompatscher abbia chiesto le sue dimissioni per "mancanza di fiducia". Widmann: "Ci sarebbero i numeri per non far passare la proposta"

Di Francesca Cristoforetti - 29 aprile 2022 - 11:55

BOLZANO. "Non voterò a favore della riduzione della giunta provinciale perché politicamente è un grande errore". Queste sono le parole pronunciate dall'assessore Thomas Widmann del partito altoatesino della Svp, in una conferenza stampa tenuta subito prima della seduta straordinaria del Consiglio provinciale, convocata per venerdì 29 aprile, per votare la riduzione della Giunta da nove a otto membri. 

 

"Ci sarebbero i numeri per non far passare la proposta di riduzione della giunta - ha dichiarato Widmann - ma ciò significherebbe un'altra grave spaccatura". Soltanto poco tempo fa Kompatscher gli aveva infatti ritirato le deleghe in materia di Salute, Banda larga e Cooperative dopo la bufera scatenata a seguito della pubblicazione del libro-inchiesta "Freunde im Edelweiss". 

 

La domanda che rimane aperta è a chi andranno le competenze in materia di sanità. Essendo emersa una volontà da parte del governatore altoatesino di tenere lui stesso in mano le deleghe o affidarle a una nomina esterna, non sono mancate le critiche, sollevate in primo luogo dal Team K che in una lettera aperta interrogava Kompatscher: "Nessun consigliere eletto in Consiglio provinciale è in grado di assumere la guida dell'assessorato alla sanità, a parte Lei o una nomina esterna?". Per questo il Team K aveva proposto il consigliere Franz Ploner (Qui l'articolo)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 luglio - 19:04
È la 54enne trentina Liliana Bertoldi la quarta vittima della tragedia sulla Marmolada. La donna era molto conosciuta in Trentino per via del [...]
Cronaca
05 luglio - 19:37
Le accuse di Debora Campagnaro, sorella di Erica una delle alpiniste disperse dopo la tragedia sulla Marmolada: “Se ci fosse stato un bollettino [...]
Cronaca
05 luglio - 18:21
Grande il lutto in tutta la comunità per la scomparsa di Filippo Bari, morto sul ghiacciaio della Marmolada: parte anche una raccolta fondi. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato