Contenuto sponsorizzato

Milano-Cortina 2026, Team K: "Trasferite le gare di bob a Innsbruck, no a un impianto che rimarrà inutilizzato. Diamo sostanza ai valori della cooperazione transfrontaliera"

La pista di bob di Cortina d'Ampezzo sarà rinnovata per le Olimpiadi invernali del 2026 con un costo di circa 85 milioni di euro. Dopo la consigliera regionale Guarda, l'appello di Ploner: "Il progetto finanziato dal fondo per i comuni di confine, al quale l'Alto Adige versa ogni anno 40 milioni di euro. Vicino a Innsbruck esiste una pista funzionante e operativa"

Di F.C. - 05 September 2022 - 16:59

BOLZANO. "Prendete sul serio i vostri proclami sulla sostenibilità e trasferite le gare di bob a Igls, invece di investire milioni in un impianto che con ogni probabilità rimarrà poi inutilizzato come quello di Cortina". E' questo l'appello di Alex Ploner del Team K alla Giunta provinciale, dopo aver depositato un’interrogazione. "Che la cooperazione transfrontaliera non rimanga vuota retorica".

 

La pista di bob di Cortina d'Ampezzo sarà rinnovata per le Olimpiadi invernali del 2026 "con un costo di circa 80 milioni di euro - sostiene il Team K - il progetto verrà finanziato dal fondo per i comuni di confine, al quale l'Alto Adige versa ogni anno 40 milioni di euro. A Igls, vicino a Innsbruck, esiste però una pista di slittino e bob funzionante e operativa".

 

Un appello che in realtà non giunge nuovo: la stessa Cristina Guarda, consigliera regionale in Veneto di Europa Verde, più volte ha proposto di trovare un'altra location alla pista da bob a Cortina. "Le alternative a questa nuova pista esistono - aveva dichiarato Guarda - come il possibile utilizzo in locazione dell’impianto di Innsbruck-Igls, la cui ristrutturazione verrà ultimata prevedibilmente entro la stagione 2024/25. In principio questa opzione, nonostante le osservazioni del Cio, fu scartata perché ritenuta onerosa, ma vedendo come in pochi mesi il progetto della pista di Cortina abbia subito in incremento spaventoso in termini di spesa ci dovremmo chiedere se i calcoli della prima ora siano stati effettivamente eseguiti in modo corretto e imparziale" (Qui l'articolo).

 

A questo commento ora si aggiunge anche quello di Ploner: "I membri della Giunta provinciale, compreso il presidente Kompatscher, hanno spesso in bocca i temi dell’Europa e della tutela ambientale - sostiene - magari vengono messi a disposizione 2,4 milioni di euro per un festival della sostenibilità, ma quando si tratta di decisioni concrete per l’ambiente e oltretutto per risparmiare denaro pubblico, si continua come prima. L’ultimo esempio in questo senso è l'approccio ai Giochi Olimpici di Cortina d'Ampezzo".

 

"Il Dachverband, l'Heimatpflegeverband, la Piattaforma pro Pusteria e altre associazioni - prosegue Ploner - hanno proposto di utilizzare per i Giochi invernali del 2026 una delle piste da bob più moderne al mondo, quella di Igls. Anch'io ho già avanzato questa proposta al Consiglio provinciale, ma inutilmente. Proprio in occasione di un evento simbolico come le Olimpiadi stiamo perdendo l'opportunità di dare sostanza ai valori europei di cooperazione e di attenzione per l’ambiente".

 

Il Team K fa riferimento ai Giochi olimpici del 2006, quando "era stata realizzata a Cesana, in Piemonte, una pista da bob che da oltre dieci anni è ormai ridotta a un rudere, perché il Comune non poteva sostenerne i costi di gestione". A detta del partito altoatesino la stessa sorte potrebbe minacciare l'impianto di Cortina "già abbandonato a sé stesso per decenni dopo le precedenti Olimpiadi del 1956".

 

Per questo il Team K richiama l'attenzione della Giunta provinciale su questo progetto: "Quali i costi di costruzione? C’è un concetto complessivo di gestione che vada oltre l’evento olimpico? E la Giunta sarebbe favorevole a spostare le gare di bob a Igls? Vogliamo rendere concreti i progetti di sostenibilità ed evitare che la cooperazione transfrontaliera rimanga vuota retorica buona per i discorsi nelle aule consiliari".

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 27 settembre 2022
Telegiornale
27 Sep 2022 - ore 22:18
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
28 settembre - 06:01
L’intervista allo storico trentino Francesco Filippi: “Non credo che tutti quelli che hanno votato per Meloni siano dei nostalgici, quello che [...]
Cronaca
28 settembre - 07:07
L'operazione "Aquila Bianca", si tratta di persone  responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico illecito -anche [...]
Politica
27 settembre - 20:45
Dopo il voto nazionale, i partiti iniziano a proiettarsi verso le elezioni provinciali del prossimo anno. Mario Raffaelli: "La Lega in Trentino non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato