Contenuto sponsorizzato

Concerto di Niky Savage a Trento, Segnana: "Esibizione non opportuna, andava fatto un approfondimento maggiore. L'evento non è stato patrocinato dalla Provincia"

Resta alta la polemica sull'esibizione di Niky Savage a Trento al teatro Sanbapolis, l'assessora uscente Stefania Segnana: "La vicenda di questi giorni deve invitarci tutti a una profonda riflessione. Andava fatto un approfondimento maggiore"

Di Luca Andreazza - 30 ottobre 2023 - 17:41

TRENTO. "Chiedo agli organizzatori dell’evento se ritengono sia stato opportuno dare spazio e voce a questo artista a prescindere dai brani che proporrà a Trento". A intervenire è l'assessora uscente Stefania Segnana. "La vicenda di questi giorni deve invitarci tutti a una profonda riflessione. A poco meno di un mese dalla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne e alla luce dei fatti di cronaca che hanno tristemente segnato questo 2023, forse andava fatto un approfondimento maggiore".

 

Dopo aver nicchiato il Comune di Trento è intervenuto per chiedere la cancellazione dell'evento di Niky Savage in agenda per martedì 31 ottobre. Un intervento dopo le dure prese di posizione di "Non una di meno", ma anche le preoccupazioni espresse dal Consiglio delle donne a palazzo Thun (Qui articolo) e dalla Commissione provinciale pari opportunità (Qui articolo).

 

"Credo sia nostro preciso compito, di cittadini prima che di amministratori, impegnarci al massimo per diffondere valori e comportamenti orientati al rispetto delle persone, in particolare delle donne, stigmatizzando qualsiasi forma di misoginia: tanto quella praticata che quella veicolata attraverso espressioni che hanno la pretesa di essere artistiche”, prosegue Segnana. "L’iniziativa, va evidenziato, non ha il patrocinio della Provincia".

 

La Provincia evidenzia che si sarebbe potuto procedere in modo diverso. Ormai la vicenda è nota. Il Centro servizi culturali Santa Chiara ha affidato gli spazi a un provato e l'ente di via Santa Croce riferisce a Il Dolomiti che negli scorsi giorni e appena ricevuta comunicazione che si sarebbe esibito Niky Savage ha subito contattato gli organizzatori per richiedere un cambio di programma. Ormai però contratti e accordi erano chiusi, l'evento sold out e si è raggiunto il compromesso con l'entourage del trapper di non proporre i brani con i testi violenti.

 

"Sicuramente, a mio parere, si potevano fare altre scelte che non avrebbero prodotto le reazioni che la notizia di questa esibizione ha causato", aggiunge l'assessora uscente. "Sappiamo infatti come la musica sia in grado di far passare, specialmente nei confronti dei più giovani, messaggi, atteggiamenti e modi di vedere il mondo e la società. Proprio per questo dobbiamo lavorare tutti assieme perché la cronaca purtroppo ci ricorda ogni giorno quanto il tema della violenza sulle donne sia attuale".

 

 E piazza Dante ricorda le azioni portate avanti in questi anni. "La Giunta provinciale ha approvato qualche tempo fa le linee di indirizzo per la prevenzione e il contrasto della violenza sulle donne per il biennio 2023 – 2024. In materia di prevenzione, il documento mette in primo piano l’educazione, la sensibilizzazione, il riconoscimento della violenza, l’ottenimento di pari opportunità e il superamento di tutti gli stereotipi legati al genere. Credo si debba e si possa partire da questi principi per fare qualcosa di buono in ambito educativo in favore soprattutto dei più giovani”, conclude Segnana.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 aprile - 20:41
Da Rovereto a San Martino, tante destinazioni con incrementi a doppia cifra. Il Garda (con Ledro, Comano e valle dei Laghi), la Val di Fassa e [...]
Società
18 aprile - 18:04
Il punto di Confesercenti Bolzano: "È molto difficile reperire personale, in particolare sotto i 40 anni. Ma non perché manchi la [...]
altra montagna
18 aprile - 12:00
In seguito alla pubblicazione di un documentario allarmista sulla situazione dell'area, i Campi Flegrei e il Vesuvio sono tornati ad occupare un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato