Contenuto sponsorizzato

Migranti, Platter: "Al momento nessuna chiusura del Brennero"

Attualmente i richiedenti asilo in Austria sono ampiamente al di sotto del tetto stabilito

Pubblicato il - 19 ottobre 2016 - 17:37

TRENTO. "Nessuna chiusura, al momento, del Brennero”. Ad assicurarlo oggi è stato il capitano del Tirolo, Günther Platter, alla conferenza stampa indetta dopo la riunione della giunta del Gruppo europeo di collaborazione territoriale (Gect) Euregio a Castel Toblino.  Attualmente, ha spiegato Platter, il problema non si pone in quanto i richiedenti asilo in Austria sono ampiamente al di sotto del tetto stabilito.

 

"Non cambia la situazione al Brennero, perché il tetto massimo stabilito dal Governo austriaco di 35.500 di profughi non è stato superato. Attualmente sono 28.000 i richiedenti asilo. Se non succede niente di grave - ha aggiunto - la situazione è stabile senza ipotesi di chiusura dei confini, ma se viene sforato sarà attuato il piano che prevede il controllo ai confini".

 

Il presidente del Tirolo ha inoltre sottolineato l'importante lavoro svolto dall'Italia nei controlli che ha permesso un maggiore controllo dell'immigrazione illegale. Soddisfatto anche il presidente Ugo Rossi che ha sottolineato come l'Euregio  abbia "sempre lavorato perché non ci fosse la chiusura dei confini e questo non è avvenuto anche grazie al fatto che siamo andati avanti come corpo unico".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 19:05

Nel pomeriggio si è riunita la sala operativa della Protezione civile. In arrivo sono previste abbondanti precipitazioni che rischiano di appesantire i manti nevosi, già a rischio scivolamento a quote medio-alte, e di portare i corsi d'acqua al di sopra della soglia d'attenzione. La situazione dovrebbe cambiare nella serata di domani

18 novembre - 19:55

Terminate le ricerche della cagnolona che sabato era precipitata da cima Mandriolo. In migliaia hanno scritto ai padroni per sostenerli e per esprimere loro vicinanza e solidarietà ma oggi le operazioni si sono concluse. ''Questo post anche per testimoniare quante meravigliose persone ci abbiano aiutato e supportato, solo per il desiderio di farlo e per esserci vicini''

18 novembre - 19:41

L'allarme è scattato attorno alle 18.30. Sul posto oltre ai vigili del fuoco di Trento sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale e i tenici di Novareti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato