Contenuto sponsorizzato

Migranti, Platter: "Al momento nessuna chiusura del Brennero"

Attualmente i richiedenti asilo in Austria sono ampiamente al di sotto del tetto stabilito

Pubblicato il - 19 ottobre 2016 - 17:37

TRENTO. "Nessuna chiusura, al momento, del Brennero”. Ad assicurarlo oggi è stato il capitano del Tirolo, Günther Platter, alla conferenza stampa indetta dopo la riunione della giunta del Gruppo europeo di collaborazione territoriale (Gect) Euregio a Castel Toblino.  Attualmente, ha spiegato Platter, il problema non si pone in quanto i richiedenti asilo in Austria sono ampiamente al di sotto del tetto stabilito.

 

"Non cambia la situazione al Brennero, perché il tetto massimo stabilito dal Governo austriaco di 35.500 di profughi non è stato superato. Attualmente sono 28.000 i richiedenti asilo. Se non succede niente di grave - ha aggiunto - la situazione è stabile senza ipotesi di chiusura dei confini, ma se viene sforato sarà attuato il piano che prevede il controllo ai confini".

 

Il presidente del Tirolo ha inoltre sottolineato l'importante lavoro svolto dall'Italia nei controlli che ha permesso un maggiore controllo dell'immigrazione illegale. Soddisfatto anche il presidente Ugo Rossi che ha sottolineato come l'Euregio  abbia "sempre lavorato perché non ci fosse la chiusura dei confini e questo non è avvenuto anche grazie al fatto che siamo andati avanti come corpo unico".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato